Last.fm si rinnova

Leggo su downloadblog che Last.fm, il popolare servizio di streaming musicale che promette di farci scoprire tanta nuova musica, si rinnova e introduce un player in flash che permette all'utente di ascoltare la musica direttamente dal browser senza dover scaricare il plug di Last.fm.


Questa novità segue la strada che aveva già tracciato il suo rivale più forte, Pandora.com, il quale propone in homepage un lettore che si autoconfigura con le preferenze dell'utente creando radio personalizzate.


Sinceramente il servizio offerto da Pandora mi sembra migliore in quanto permette una configurazione dello radio personali più vicina alle richieste artistiche dell'utente.


Infatti Pandora usa le linee guida del Music Genome Project per le proposte musicali indicate dalle ricerche dell'utente, mentre Last.fm, a mio parere, non riesce a identificare bene i gusti degli utenti.

  • shares
  • Mail