I Supertramp tornano in Italia per due concerti dopo l’estate (con Roger Hodgson) – aggiornato

I Supertramp partono con un nuovo tour europeo chiamato “70-10 Tour”, il prossimo 2 settembre da Halle, in Germania, e hanno in programma trentacinque concerti in Francia, Germania, Austria, Svizzera, Spagna, Italia, Portogallo, Belgio, Olanda, Inghilterra e Irlanda. La tournèe europea del gruppo rock britannico celebra il quarantennale dall’uscita dell’ album di debutto intitolato “Supertramp”.La


I Supertramp partono con un nuovo tour europeo chiamato “70-10 Tour”, il prossimo 2 settembre da Halle, in Germania, e hanno in programma trentacinque concerti in Francia, Germania, Austria, Svizzera, Spagna, Italia, Portogallo, Belgio, Olanda, Inghilterra e Irlanda. La tournèe europea del gruppo rock britannico celebra il quarantennale dall’uscita dell’ album di debutto intitolato “Supertramp”.

La band fondata da Rick Davies e Roger Hodgson nel 1970 ha attraversato un decennio raggiungendo grandi successi di critica e di pubblico fino a quando subito dopo la pubblicazione di “…Famous Last Words…”, alla fine del 1982, Roger abbandona il gruppo. Da quel punto in poi molti sono i membri che si sono succeduti al posto del fondatore. Ora, in occasione del quarantennale, c’è il rientro di Roger Hodgson. E’ dal giugno 2008 che si discute di una possibile reunion con Hodgson. Ma non é una vera e propria reunion. Roger parteciperà solo alla serie di concerti di questo tour europeo. Dovremo accontentarci.

Se siete appassionati della band e volte ascoltare il gruppo originale, appuntatevi queste date: il 7 settembre all’Arena di Verona e il 23 ottobre al Palaolimpico di Torino. Tra i pezzi più noti dei Supertramp nel corso dei concerti proporranno hit come “Breakfast in America”, “Goodbye Stranger”, “Take the Long Way Home”, “It’s Raining Again”, “The Logical Song”, “School”, “Crime of the Century”, “Dreamer” , “Give a Little Bit”, “Don’t Leave Me Now”, e “Fool’s Overture”.

I biglietti per le tappe italiane sono già in vendita su Livenation e su TicketOne. Dopo il salto potete ascoltare il contributo audio di uno cavalli di battaglia del gruppo “Goodbye Stranger”.

Update 21/06/2010

Come non detto. Il mitico membro della band dei Supertramp, Roger Hodgson non prenderà parte ai live della band in programma in Italia e altrove. Roger in una lettera molto sentita, sul blog personale, ne spiega le motivazioni. Evidentemente, ci eravamo illusi.