“I gotta feeling” dei Black Eyed Peas è il brano più scaricato (legalmente) della Storia

Dopo la consacrazione con il video del concerto di New York a Times Square, filmato niente meno che da James “Avatar” Cameron, arriva un’altra definitiva (almeno per il momento) consacrazione per i Black Eyed Peas. Un record che rende giustizia non solo alla loro capacità di sfornare successi, ma anche alla lungimiranza legata alle nuove

Dopo la consacrazione con il video del concerto di New York a Times Square, filmato niente meno che da James “Avatar” Cameron, arriva un’altra definitiva (almeno per il momento) consacrazione per i Black Eyed Peas. Un record che rende giustizia non solo alla loro capacità di sfornare successi, ma anche alla lungimiranza legata alle nuove tecnologie.

Dal 2003 (anno in cui si è iniziato a tenere conto dei dati dei download legali di singoli e album), la canzone più scaricata di sempre è proprio la loro hit “I gotta feeling”: prima in classifica con un distacco di 25000 file scaricati rispetto a “Low” di Flo Rida. Di “Low” era oltre tutto il precedente primato con 5.536.000 file acquistati (in download digitale).

La band di Fergie però, piazza anche un altro singolo nella top five: la loro “Boom boom pow” è infatti al quarto posto. Terza e quinta posizione sono occupate invece da… Avete indovinato: Lady GaGa, che con “Just dance” e “Poker face” si contende strenuamente il primato quanto a numero di brani piazzati. E voi? Qual è l’artista di cui avete scaricato -legalmente- più brani? Ditecelo nei commenti. Dopo il salto, intanto, l’intervista e il live di “I gotta feeling” al Rockefeller Plaza.