Snoop Doggy Dogg torna in Gran Bretagna dopo la messa al bando del 2007

Snoop Doggy Dogg torna a calpestare il suolo britannico in occasione della quarantesima edizione del Glastonbury festival, che si terrà dal 23 al 27 giugno. Il rapper era stato bandito dal paese nel marzo 2007 per aver scatenato una rivolta all’areoporto londinese di Heathrow. Vistisi negare l’accesso alla lobby VIP, Dogg e il suo entourage

di david


Snoop Doggy Dogg torna a calpestare il suolo britannico in occasione della quarantesima edizione del Glastonbury festival, che si terrà dal 23 al 27 giugno.

Il rapper era stato bandito dal paese nel marzo 2007 per aver scatenato una rivolta all’areoporto londinese di Heathrow. Vistisi negare l’accesso alla lobby VIP, Dogg e il suo entourage avevano ben pensato di cominciare a devastare qualsiasi cosa avessero a portata di mano, e spaventare i presenti lanciando oggetti di ogni tipo.

Dopo tre anni Snoop Dogg è riuscito a far decadere la messa al bando, e potrà quindi unirsi ad altri artisti come U2, Stevie Wonder, e i Muse ne fangoso palcoscenico di Glastonbury. Chissà in quanti ne avrebbero sentito la mancanza…