Arisa presenta il nuovo album “Malamorenò” ad aprile nelle sedi Fnac

La simpatica e ironica Arisa inizia il suo tour per promuovere l’ultimo disco di inediti dal titolo “Malamorenò” a partire dal 7 aprile presso le varie sedi delle Fnac sparse per l’Italia. L’album uscito a febbraio scorso per Warner Music, è un nuovo progetto discografico che testimonia la costante maturazione artistica di Arisa e che

La simpatica e ironica Arisa inizia il suo tour per promuovere l’ultimo disco di inediti dal titolo “Malamorenò” a partire dal 7 aprile presso le varie sedi delle Fnac sparse per l’Italia.

L’album uscito a febbraio scorso per Warner Music, è un nuovo progetto discografico che testimonia la costante maturazione artistica di Arisa e che la vede, per la prima volta, anche nelle vesti di autrice (il brano “La gioia di un attimo” é la prima canzone scritta interamente dall’interprete, ma anche nella canzone “Oggi” e nella traccia più rock del lavoro dal titolo “Tornerai” si sente la presenza di Arisa). Si tratta di una produzione all’avanguardia caratterizzata da una certa natura vintage, presente sia nella musica che nelle parole. Le dieci canzoni che compongono il cd sono freschi brani dedicati all’amore, alla natura e alla vita. Solo su iTunes è disponibile l’undicesimo brano intitolato “Aria”.

Ecco il programma dei concerti dell’interprete genovese: il 7 aprile a Milano (h.18.00 – via Torino), l’8 aprile a Verona (h.18.00 – Via Cappello), l’11 aprile a Roma (h.18.30 Centro Commerciale Porta di Roma), il 15 aprile a Torino (h.18.00 via Roma), il 16 aprile a Genova (h.18.00 – via XX Settembre), il 22 aprile a Firenze (h.18.30 Centro Commerciale I Gigli) e il 25 aprile a Napoli (h.17.00 – via Luca Giordano).

Se volete avere dei chiarimenti sul tour di Arisa collegatevi al suo nuovo sito dove potete anche leggere il suo diario personale e acquistare gli album.

I Video di Blogo

Emis Killa: “Tijuana il mio singolo estivo, ora il tour ma sto già lavorando ad altri progetti”

Ultime notizie su Italians Do It Better

Tutto su Italians Do It Better →