• Rock

The Who: Roger Daltrey rispolvera l’ipotesi di un film biografico su Keith Moon

Roger Daltrey, cantante dei leggendari The Who, ha recentemente rispolverato l’idea di un film biografico sul compianto Keith Moon, storico batterista della band morto nel 1978, ancora molto giovane. «Il film su Keith Moon dipende da qualcuno che mi faccia sedere con uno scrittore abbastanza tempo per fare le cose come si deve. Se io

di david

Roger Daltrey, cantante dei leggendari The Who, ha recentemente rispolverato l’idea di un film biografico sul compianto Keith Moon, storico batterista della band morto nel 1978, ancora molto giovane.

«Il film su Keith Moon dipende da qualcuno che mi faccia sedere con uno scrittore abbastanza tempo per fare le cose come si deve. Se io passassi sei settimane di tempo con un buono sceneggiatore, potrei farcela. Ho tutto raffigurato nella mia testa. So come questo film dovrebbe essere, il modo in cui dovrebbe essere strutturata la narrazione»

E continua poi, spiegando perché in precedenza ha rifiutato molti copioni scritti da sceneggiatori “estranei”:

«La vita di Keith ha bisogno di essere scritta da qualcuno che era presente. Ha bisogno di più tempo di quello che io finora gli ho potuto dedicare. Ma mi piacerebbe avere tempo per rendere giustizia alla sua vita con il giusto scrittore»

Un buon film su Keith Moon sarebbe senza dubbio il sogno di tanti fan dei The Who, nonché un’occasione per i più giovincelli di conoscere la vita di uno fra i più controversi esponenti del periodo d’oro del Rock. Sarebbe per forza di cose drammatico, ma al tempo stesso molto divertente: l’aneddotica su Moon è praticamente infinita, e sorpassa di gran lunga il semplice devastare camere d’albergo (tanto per dirne una, piazzando degli esplosivi troppo potenti nella sua batteria ha fatto perdere permanentemente l’udito nell’orecchio destro a Pete Townshend). Speriamo bene!

via | NME