Kelis: “Acapella” (video)

Per Kelis i tempi di “Milkshake” sembrano essere davvero lontani. Con “Acapella” si entra in una dimensione tutta diversa, meno rozza e meno sexy. Personalmente ho gradito molto questa evoluzione della cantante e in primis ho apprezzato l’accostamento del suono dall’influenza trance, molto duro, con la parte armonica del ritornello che riesce a conferire al

Per Kelis i tempi di “Milkshake” sembrano essere davvero lontani. Con “Acapella” si entra in una dimensione tutta diversa, meno rozza e meno sexy. Personalmente ho gradito molto questa evoluzione della cantante e in primis ho apprezzato l’accostamento del suono dall’influenza trance, molto duro, con la parte armonica del ritornello che riesce a conferire al brano più dolcezza arrivando così a creare un’ interessante dicotomia musicale.

Il video, che vi mostriamo qui in alto, invece appare molto più discutibile (in negativo) ma d’altronde, in un’epoca in cui siamo tutti figli di Lady Gaga, non ci si poteva aspettare qualcosa di diverso.

I Video di Soundsblog