C86, 20 anni dopo

Nel 1986 il NME allegò in omaggio una compilation su audiocassetta (C86, appunto) che fotografava la scena inglese del momento: Primal Scream, Soup Dragons, Pastels, Wedding Present, ecc. Questa ingenua cassettina dalla grafica minimale fece da scintilla per l’esplosione del fenomeno “indie pop”, negli anni a venire. Bob Sinclair, all’epoca giornalista del Melody Maker e

di

Nel 1986 il NME allegò in omaggio una compilation su audiocassetta (C86, appunto) che fotografava la scena inglese del momento: Primal Scream, Soup Dragons, Pastels, Wedding Present, ecc. Questa ingenua cassettina dalla grafica minimale fece da scintilla per l’esplosione del fenomeno “indie pop”, negli anni a venire.

Bob Sinclair, all’epoca giornalista del Melody Maker e successivamente membro dei mai troppo lodati Saint Etienne, in una recente intervista ad Uncut ha dichiarato che “la C86 fu l’inizio della musica indipendente: dopo quella cassetta l’etica DIY e l’attitudine punk erano nelle tasche di tutti”. Come dargli torto: per la prima volta, dopo il nichilismo del punk, i sentimenti e le emozioni prendevano il sopravvento, mantenendone la spontaneità e la freschezza, senza far troppo caso alla tecnica e a tutte quelle cose che piacevano ai vecchi.

E’ lo stesso Sinclair che, 20 anni dopo, celebra quell’audiocassetta compilando per la Sanctuary un doppio cd in uscita tra qualche giorno (23/10) chiamato, ma guarda un po’, CD86.

Questa la tracklist, che contiene un po’ delle band della tape originale, più altre ugualmente influenti ed indimenticabili (anche se troppo spesso dimenticate):

disc one
primal scream – velocity girl
the servants – the sun a small star
hurrah – around and around
the loft – why does the rain
east village – vibrato
the sea urchins – pristine christine
the siddeleys – what went wrong this time
another sunny day – anorak city
the clouds – get out of my dream
the boy hairdressers – golden shower
the chesterfields – ask johnny dee
the raw herbs – he’s blown in
laugh – paul mccartney
the hit parade – you didn’t love me then
the weather prophets – like frankie lymon
the june brides – sunday to saturday
the dentists – i had an excellent dream
mighty mighty – everybodys knows the monkey
bmx bandits – e102
talulah gosh – talulah gosh
the jasmine minks – cut me deep
razorcuts – i’ll still be there
the bodines – therese
tv personalities – paradise estate

disc two

the jesus and mary chain – upside down
primitives – really stupid
the groove farm – it always rains on sunday
pop will eat itself – black country chainsaw massacre
14 iced bears – come get me
fizzbombs – sign on the line
the wolfhounds – anti midas touch
the wedding present – this boy can wait
age of chance – bible of the beats
shop assistants – safety net
close lobsters – just too bloody stupid
half man half biscuit – dukla prague away kit
meat whiplash – don’t slip up
the flatmates – i could be in heaven
the darling buds – if i said
this poison – poised over the pause button
the bachelor pad – jack and julian
the pooh sticks – on tape
the revolving paint dream – flowers are in the sky
the soup dragons – whole wide world
mccarthy – frans hals
the mighty lemon drops – like an angel
big flame – why popstars can’t dance
the pastels – baby honey

Se volete prima ascoltarvi la cassettina “originale”, a meno che non abbiate intenzione di spendere dei soldoni su ebay, potete sempre ricorrere a soulseek, ma nel caso foste ulteriormente interessati ad approfondire l’argomento, segnalo questa accuratissima tesina di Krister Bladh dell’Università di Lund.

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →