Le Iene, Anna Oxa su Sanremo 2013: “Al Bano, Ricchi e Poveri e Toto Cutugno ospiti altrimenti la Russia non acquista diritti”

Intervista ad Anna Oxa che attacca Fabio Fazio a Le Iene in onda stasera 10 febbraio 2013

Non accenna a placarsi il botta e riposta tra Anna Oxa e gli organizzatori (in particolare Fabio Fazio) della sessantatreesima edizione del Festival di Sanremo. Dopo aver messo in piedi un sit-in di protesta davanti agli studi della Dear (ripreso dalle telecamere de La Vita in diretta) e aver manifestato pubblicamente (a L’Arena di Giletti) il proprio dissenso, la poliedrica interprete è stata raggiunta da Nadia Toffa de Le Iene convinta che, dietro la propria esclusione dalla gara dei Big, si nascondano dei ‘motivi politici’ non meglio specificati. Ecco cosa ha raccontato all’inviata del programma di Italia 1 durante l’intervista in onda integralmente, stasera, a partire dalle 21.20:

Iena: “Quest’anno ci sarà anche Albano. Perché lui sì e te no?”

Oxa: “Perché altrimenti la Russia non acquista i diritti.”

Iena: “In che senso?”

Oxa: “Perché la Russia conosce questi artisti e dice”.

Iena: “Ma di che artisti stai parlando?”

Oxa: “Cotugno, Ricchi e Poveri e Albano. È normale che loro li abbiamo rinfilati. Ma come, prima li tolgono dalla kermesse e poi ce li rimettono all’ultimo?”

Ovviamente la Oxa ha tutte le ragioni (secondo il proprio punto di vista) per avercela con il gruppo di lavoro del conduttore genovese. Della serie ‘Perché loro sì ed io no?’

Iena: “Chi li ha messi e poi li ha tolti?”

Oxa: “Fazio prima li toglie e poi li mette”

Iena: “Perché sono di sinistra secondo te?”

Oxa: “Ma non lo so, sono di sinistra? Se sono di sinistra fanno bene a stare lì o ,se non lo sono, non so perché Fazio abbia accettato di mettere questo tipo di artisti che hanno quest’età”

Invitarla a cantare sul palco dell’Ariston e siglare la pace (o meglio tregua) definitiva, no?!

Ultime notizie su Festival di Sanremo 2023

Il Festival di Sanremo, anche noto come Festival della Canzone Italiana, è la principale manifestazione dedicata alla musica italiana.

Tutto su Festival di Sanremo 2023 →