Nicola Conte: “X-Factor è la morte della musica”

Il barese Nicola Conte, uno dei massimi rappresentanti mondiali della musica acid jazz (una miscela esplosiva di jazz, elettronica e ritmi afro-cubani), nel corso di un’intervista concessa ai redattori del portale Affaritaliani ha sommato la sua voce a quella di chi, in passato così come adesso, reputa inutile e persino dannosa la logica dei talent


Il barese Nicola Conte, uno dei massimi rappresentanti mondiali della musica acid jazz (una miscela esplosiva di jazz, elettronica e ritmi afro-cubani), nel corso di un’intervista concessa ai redattori del portale Affaritaliani ha sommato la sua voce a quella di chi, in passato così come adesso, reputa inutile e persino dannosa la logica dei talent show, specie considerando la forte presa che questi ultimi riescono ad avere sulle giovani generazioni:

“X Factor è la morte della musica, ed è offensivo per gli artisti. Il jazz è ritenuto poco vendibile, quindi nessuna tv investirebbe su un progetto del genere. Meglio così.”

E voi, la pensate come Conte (o come D’Alessio) o siete di tutt’altro avviso? Orsù, subito dopo la pausa c’è una bianca lavagna che non vede l’ora di conoscere il vostro parere al riguardo.

Ultime notizie su Amici di Maria De Filippi

Amici, conosciuto anche come Amici di Maria De Filippi, è un talent in onda dal 22 settembre 2001 su Canale 5, dedicato a cantanti e ballerini (in precedenza anche attori).

Tutto su Amici di Maria De Filippi →