“Telephone”: il giorno dopo

Eh si! Lady Gaga si gode il suo ennesimo momento di gloria seduta spaparanzata in tutta la sua eccentricità. Nella giornata di ieri è riuscita ad infuocare tutto il web grazie al nuovo video di “Telephone“. Non c’era blog, articolo, discussione che non ne parlasse: era sulla bocca di tutti. Basta anche notare il nostro


Eh si! Lady Gaga si gode il suo ennesimo momento di gloria seduta spaparanzata in tutta la sua eccentricità. Nella giornata di ieri è riuscita ad infuocare tutto il web grazie al nuovo video di “Telephone“. Non c’era blog, articolo, discussione che non ne parlasse: era sulla bocca di tutti. Basta anche notare il nostro network: perfino i cugini di Ecoblog l’hanno citata (leggi qui).

C’è addirittura chi ha affermato che si è trattato del più grande evento mediatico in tema “musica/videoclip” dopo “Thriller” di Michael Jackson e molti sono stati i paragoni fra i due lavori. Dopo 28 anni la Germanotta è stata l’unica in grado di creare un tale polverone intorno alla propria figura: nemmeno una Britney Spears, una Madonna, una Christina Aguilera oppure un Justin Timberlake hanno portato a casa un risultato del genere. E non c’è bacio saffico, una rasata di capelli, un acuto spaccatimpani o un nuovo flirt che tenga. Miss Gaga grazie ad un “telefono” è riuscita a catturare tutti, nel bene e nel male.

La potenza di tale strategia di marketing è stata così elevata tanto da arrivare nientemeno a chi della cantante in questione non interessa minimamente: coloro che si occupano di pubblicità occulta hanno storto gli occhi nel momento in cui si sono accorti che nella nuova clip ci fossero chiari riferimenti a due note aziende di telefonia e fotografia.

E la cosa ancora più assurda? Quasi tutti si sono scordati di Beyoncè, della bella voce, della grande professionalità, della bellezza estetica e della femminilità per eccellenza. Ovviamente non è passata inosservata, ma di sicuro in secondo piano rispetto alla sua collega.

Insomma: che se ne parli in positivo o in negativo, che venda o meno poco conta. Lady Gaga ha vinto ancora! E se è vero che ad ogni vincitore corrisponde un perdente, in tutta questa storia chi (e cosa) è stato sconfitto? A voi la risposta.

I Video di Blogo

Alessandro Cattelan, Ce la faremo