Smashing Pumpkins: AAA cercasi bassista e tastierista

Questa proprio non ci voleva: nel pieno del progetto discografico legato alla commercializzazione “a tappe” di “Teargarden by Kaleidyscope”, la bassista degli Smashing Pumpkins Ginger Pooley ha deciso di lasciare perentoriamente la band per tentare la fortuna altrone. Billy Corgan si trova così costretto ad impiegare questi convulsi giorni in una serie di audizioni per


Questa proprio non ci voleva: nel pieno del progetto discografico legato alla commercializzazione “a tappe” di “Teargarden by Kaleidyscope”, la bassista degli Smashing Pumpkins Ginger Pooley ha deciso di lasciare perentoriamente la band per tentare la fortuna altrone. Billy Corgan si trova così costretto ad impiegare questi convulsi giorni in una serie di audizioni per trovare un sostituto all’altezza della situazione e, visto che c’è, anche un buon tastierista:

“Siamo stati fortunati nel passato a trovare Mike Byrne con il sistema delle audizioni aperte. Quindi perché non riprovarci e usare lo stesso metodo per trovare il nuovo bassista e il nuovo tastierista? Come potete notare dalla nostra storia passata e attuale non poniamo limiti di età, razza o percorsi musicali. Tutti sono invitati a partecipare alle audizioni.”

Se credete di avere le caratteristiche necessarie per far parte di una delle più importanti band alternative rock del globo terracqueo, o se volete semplicemente seguire scrupolosamente ogni passo delle audizioni indette da zio Billy, vi lasciamo alla relativa pagina del sito ufficiale degli Smashing Pumpkins.