Logo Blogo

Tutti gli articoli con tag norah jones

Norah Jones in concerto a Roma e Milano il 17 e il 18 settembre

pubblicato da Massimiliano 'intweetion' Lancioni

Norah Jones in concerto a Roma e Milano il 17 e il 18 settembre

Inevitabile: dopo il successo di luglio al “Lucca Summer Festival” torna Norah Jones in concerto a Roma e Milano il 17 e il 18 settembre. Doppia data con altrettante location prestigiose: a Roma sarà ospitata lunedì 17 settembre dall’Auditorium Parco della Musica (biglietti da 35 a 60 euro), a Milano invece sarà in concerto martedì 18 settembre al Teatro degli Arcimboldi (biglietti sempre da da 35 a 60 euro più prevendita).

Per prepararvi al concerto vi ricordiamo l’ottima accoglienza ricevuta dal suo ultimo album “Little Broken Hearts” e vi facciamo rivedere dopo il salto l’intero live di oltre un’ora all’Ed Sullivan Theater, ospitata da David Letterman durante la puntata dei “Letterman webcasts”.

Foto | via

Continua a leggere: Norah Jones in concerto a Roma e Milano il 17 e il 18 settembre

....
condividi 0 Commenti

Norah Jones: "Miriam" è il nuovo video

pubblicato da Massimiliano 'intweetion' Lancioni

Norah Jones: "Miriam" è il nuovo video

Racconta un tradimento, il terzo singolo estratto da “Little Broken Hearts“, l’ultimo capitolo discografico di Norah Jones. Il brano si intitola “Miriam” e quello che vi mostriamo dopo il salto è il video ufficiale diretto da Phil Andelman e ambientato sul lago Bastrop in Texas.

Suggestive le immagini, quasi interamente in soggettiva e pervase da una calma solo apparente. Per scoprire cosa accade infatti, dovrete guardare il video fino alla fine…

Continua a leggere: Norah Jones: "Miriam" è il nuovo video

....
condividi 0 Commenti

Norah Jones: “Everybody Needs A Best Friend”, ascolta il nuovo brano dalla colonna sonora del film "Ted"

pubblicato da Massimiliano 'intweetion' Lancioni

Si intitola “TED” ed è la nuova commedia scritta e diretta da Seth MacFarlane (il creatore di “Family Guy”) con Mark Wahlberg e Mila Kunis che uscirà in Italia il prossimo 8 agosto. Oltre alle tracce strumentali composti da Walter Murphy, la colonna sonora include brani dei Queen e di Hootie And The Blowfish, con una sorpresa.

Norah Jones ha infatti registrato appositamente per l’occasione “Everybody Needs A Best Friend”, una canzone che riprende musicalmente le atmosfere delle Big Band del passato e che possiamo finalmente ascoltare nel video a inizio post, realizzato con alcune delle immagini del film.

....
condividi 4 Commenti

I migliori album del 2012 secondo Idolator

pubblicato da Alberto Graziola

Migliori album del 2012

Il sito Idolator ha voluto giocare un po’d'anticipo e indicare, calcolando i primi mesi del 2012, quali sono i migliori album del 2012.

E’ un po’ presto, effettivamente, ma alcuni di questi album potrebbero essere confermati anche nella classifica di fine anno. Ovviamente sono calcolati solo i lavori usciti in quesi mesi. Qualche nome in anticipo? I Gossip con A Joyful Noise, Lana del Rey (Born to die) o Rye Rye, Go! Pop! Bang!

Se volete scoprirli, potete cliccare dopo il salto. Quali sono gli album che, invece, ad oggi, hanno colpito maggiormente voi? Siete d’accordo con questa lista? Avreste escluso un nome? O ne avreste inseriti altri? Lo spazio per i commenti è sempre tutto vostro…

Continua a leggere: I migliori album del 2012 secondo Idolator

Norah Jones Little Broken Hearts le recensioni dell'album sul web

pubblicato da Alberto Graziola

norah jones little broken hearts

Con un debutto al secondo posto della Billboard, Norah Jones può sperare in buone vendite nel suo nuovo album

Anticipato dal singolo Happy Pills, il nuovo lavoro della cantante è ormai disponibile per l’ascolto delle dodici tracce inedite: 1. “Good Morning” , 2. “Say Goodbye” , 3 “Little Broken Hearts” , 4 “She’s 22″, 5. “Take it Back” , 6. “After the Fall” , 7. “4 Broken Hearts” , 8. “Travelin’ On” , 9. “Out on the Road”, 10. “Happy Pills” , 11. “Miriam” , 12. “All a Dream”

Ma cosa dice il web e la carta stampata su Little Broken Hearts? Ecco alcuni commenti e recensioni:

  • Spin: Little Broken Hearts è eccitante perchè esplorare gli angoli più bui del tradimento, amore malato e gelosia con abbastanza vitalità per spingere la Jones fuori dal pallido purgatorio della musica da brunch
  • Exclaim: Questa Norah Jones è danneggiata, pericolosa e vulnerabile e la maestria del suono di Burton aiuta ad approfondire la relazione tra l’ascoltatore e la canzone
  • MusicOHM: C’è molta partecipazione, sia a livello sonoro che lirico, e l’album ricompensa i suoi ripetuti. Cosa più importante di tutte, l’album semplicemente funziona
  • Boston Globe: E’ un impressionante cambio di marcia e direzione
  • The Indipendent: C’è sempre un ingegnoso, spesso inaspettato, collegamento tra la musica e lo stato d’animo di ogni specifica canzone
  • The Telegraph: Nello scorso decennio, sembra che la Jones abbia avuto una trasformazione da sfondo per pranzo a colonna sonora degna di David Lynch
  • Entertainment Weekly: Con Brian Burton (aka Danger Mouse) a produrre, il tutto funziona bene qui
  • Filter: Questi giorni, con Norah Jones, puoi non sapere esattamente cosa stai sentendo e ricevendo, ma sai che è grandioso
  • Rolling Stone: il suo quinto album ha il marchio della collaborazione con Brian “Danger Mouse” Burton che gestisce l’andatura e gonfia le gamme dei colori e delle sfumature
  • Uncut: è una sfacciata e accattivante rivoluzione
  • The Independent on Sunday: è intenso, squisito ma noioso

Ora manca solo la vostra recensione: avete ascoltato l’album? Lo promuovete come nella maggior parte delle critiche qui presenti? Ditecelo dopo il salto…

....
condividi 5 Commenti

Norah Jones: guarda il live all'Ed Sullivan Theater per il Late Show With David Letterman

pubblicato da Massimiliano 'intweetion' Lancioni

Così Norah Jones ha festeggiato l’uscita del suo nuovo album “Little Broken Hearts“, arrivato nei negozi due giorni fa. Un intero live di oltre un’ora all’Ed Sullivan Theater, ospitata da David Letterman durante la puntata dei “Letterman webcasts”. Basterebbe questo per consigliarvi caldamente la visione del video che trovate a inizio post.

Se proprio volete un assaggio invece, dopo il salto trovate la versione live di “Happy Pills“, primo singolo ufficiale suonato durante la trasmissione ufficiale. Esecuzione impeccabile, Norah Jones e la band in grande forma: unico ‘difetto’, forse quello di essere più uno showcase che un concerto, perfino ‘eccessivamente’ equilibrato e privo di sbavature. A voi il giudizio finale.

Continua a leggere: Norah Jones: guarda il live all'Ed Sullivan Theater per il Late Show With David Letterman

....
condividi 1 Commenti

Norah Jones: ascolta il nuovo album “Little Broken Hearts” in streaming

pubblicato da Massimiliano 'intweetion' Lancioni

Norah Jones:  ascolta il nuovo album �Little Broken Hearts� in streaming

Di anteprima in anteprima, dopo il singolo “Happy Pills” e le atmosfere notturne di “Travelin’ On”, finalmente possiamo ascoltare “Little Broken Hearts”, il nuovo album di Norah Jones in streaming integrale. Ringraziamo i benefattori - la NPR, come al solito - e affrettiamoci a cliccare sul ‘play’, visto che il disco sarà disponibile per un periodo di tempo limitato a questo indirizzo.

Impressioni ‘a caldo’: sono passati dieci anni da “Come Away With Me” e si sente. Un tentativo di (moderato) rinnovamento nella produzione e nell’approccio ai brani più che alla scrittura: d’altronde l’accoppiata Norah Jones/Blue Note - la storica etichetta jazz che pubblicherà l’album il prossimo primo maggio - è di quelle fortemente caratterizzanti.

Capitolo Danger Mouse. Un apporto che non sconvolge l’universo musicale della Jones, ma enfatizza piuttosto il cantato - impeccabile - e rimanda a un’altra occasione in cui i due si sono trovati a collaborare, ovvero “Rome”: l’album nato negli storici studi “Forum” della Capitale insieme a Daniele Luppi. Suoni vintage, tanta classe e stile per un disco che - scommettiamo? - vi ritroverete ad ascoltare più spesso di quanto crediate.

....
condividi 4 Commenti

Norah Jones: "Happy Pills" (video ufficiale)

pubblicato da tommyromi

Una Norah Jones tanto affascinante quanto pericolosa quella che possiamo trovare nel nuovo video di “Happy Pills”, primo singolo estratto dal nuovo album Little Broken Hearts in uscita il prossimo due maggio.

Un’atmosfera anni ‘50 che mostra tutta la bellezza della cantante che, tra vicende romantiche ma al tempo stesso misteriose, canta col suo solito fare un pò sopra le righe supportato da un mood musicale molto tranquillo.

Norah ritorna così un po’ alle origini, quelle del boom mediatico e che le ha permesso di ricevere premi, critiche positive e vendere palate di dischi. La sua carriera, o meglio il boom iniziale, mi ricorda molto quello avuto da Adele in quest’ultimo periodo. E’ pur vero però che le differenze tra i due percorsi artistici sono molteplici. Voi, tra le due, chi preferite?

....
condividi 8 Commenti

Norah Jones: ascolta “Travelin’ On” dal nuovo album "Little Broken Hearts"

pubblicato da Massimiliano 'intweetion' Lancioni

Norah Jones: ascolta �Travelin� On� dal nuovo album "Little Broken Hearts"

Seconda anticipazione da “Little Broken Hearts“, il nuovo album di Norah Jones in uscita nei negozi il prossimo 2 maggio per la gloriosa etichetta Blue Note. Dopo il singolo “Happy Pills”, arriva questa “Travelin’ On”: una sorta di ‘bozzetto’, una ballata notturna e sofisticata in cui la splendida voce della Jones procede appoggiandosi solo a una chitarra e a un violoncello.

Decisamente indistinguibile in questo episodio è l’apporto di Danger Mouse che ha invece prodotto l’intero disco e che rivelerà probabilmente i momenti meno ‘canonici’ della tracklist. Intanto ci ascoltiamo “Travelin’ On” qui di seguito con il widget, mentre dopo il salto trovate il video della registrazione in studio.

Continua a leggere: Norah Jones: ascolta “Travelin’ On” dal nuovo album "Little Broken Hearts"

....
condividi 2 Commenti

Norah Jones: ascolta "Happy Pills", il primo singolo dal nuovo album "Little Broken Hearts"

pubblicato da Massimiliano 'intweetion' Lancioni

Norah Jones: ascolta "Happy Pills", il primo singolo dal nuovo album "Little Broken Hearts"

Dopo avervi anticipato la copertina ispirata al film di Russ Meyer e la tracklist completa, arriva l’anteprima del brano che tra i dodici in scaletta è stato scelto come singolo di “Little Broken Hearts“: il nuovo album di Norah Jones. Si tratta di “Happy Pills”, traccia decisamente accattivante che potete ascoltare qui di seguito, dove la mano di Danger Mouse inizia a farsi sentire.

Il folk-pop jazzato abituale sembra abbastanza lontano, i suoni sono come sempre curatissimi ma meno convenzionali del solito e il tutto funziona a dovere: non una hit di quelle che fanno gridare al miracolo, ma un buon pezzo, costruito con cura e cantato - neanche a dirlo - ottimamente. Resta da capire quanto Brian Burton abbia lavorato in questa direzione o quanto invece il sesto capitolo della sua discografia saprà sorprenderci.

Foto | ©TMNews

....
condividi 3 Commenti