Logo Blogo

Tutti gli articoli con tag Eddie Vedder

Eddie Vedder dei Pearl Jam canta per Obama

pubblicato da Massimiliano 'intweetion' Lancioni

Eddie Vedder dei Pearl Jam canta per Obama

Le preferenze politiche di Eddie Vedder dei Pearl Jam non sono mai state un mistero. Quindi in pochi si stupiranno scoprendo che qualche sera fa, ha cantato per il presidente Obama in occasione di una esclusiva serata di gala per una raccolta fondi.

La particolarità è che non solo è stato ‘costretto’ a indossare un abito adatto all’occasione (”Non credo di aver mai suonato così tante canzoni in smoking”, ha scherzato), ma ha raccontato dei suoi esordi come musicista e dei sacrifici fatti per potersi permettere la strumentazione.

Continua a leggere: Eddie Vedder dei Pearl Jam canta per Obama

....
condividi 0 Commenti

Eddie Vedder si infortuna: saltano alcune date del tour solista

pubblicato da David


Ancora guai per il tour solista di Eddie Vedder: dopo la misteriosa scomparsa delle date italiane, l’artista dovrà spostare alcune date americane a causa di un infortunio.

Vedder ha subito un danno temporaneo a un nervo del braccio destro, ed è quindi impossibilitato a suonare chitarra o ukulele. Il manager dei Pearl Jam, Kelly Curtis, ha spiegato:

«Dopo aver lavorato con i dottori e i fisioterapisti per le ultime otto settimane allo scopo di riparare il danno, l’intensità dell’infortunio e il tempo necessario per la guarigione hanno reso impossibile suonare gli show come programmati.»

Che dire: guarisci presto, Eddie! E magari vieni pure in Italia!

via | PearlJam.com

....
condividi 0 Commenti

Eddie Vedder: nessuna data italiana nel 2012 per il cantante dei Pearl Jam

pubblicato da David


Eddie Vedder non toccherà alcuna città del nostro Bel Paese durante il suo tour solista esitvo di Ukulele Songs, che farà invece tappa in Olanda, Inghilterra e Portogallo.

La delusione dei fan è palbabile, poiché sembrava ormai certa la sua partecipazione a un evento estivo di Villafranca, in provincia di Verona (città dove il cantante si è esibito più volte anche con i Pearl Jam), e si parlava anche di multiple date a Roma e Milano.

Vedder ha annunciato le seguenti date: 25 e il 26 luglio ad Amesterdam (Carre Theatre), il 28 luglio a Manchester (O2 Apollo), il 30 luglio a Londra (HMV Apollo Hammersmith), e il 3 agosto in Portogallo (Zambujeira Do Mar Sudoeste Festival).

Che dire: sarà per la prossima!

via | PearlJam.com

....
condividi 1 Commenti

Pearl Jam: cinque video dal concerto per il ventennale della band, tornano sul palco i Temple of the Dog (con ospiti a sorpresa)

pubblicato da David


Nel concerto per festeggiare il ventennale dei Pearl Jam, tenutosi lo scorso 3 settembre nel Wisconsin, Eddie Vedder e soci hanno voluto al loro fianco vecchi amici e ospiti a sorpresa vari.

Oltre a Josh Homme dei Queens of The Stone Age, Julian Casablancas dei The Strokes, Dhani Harrison (il figlio di George Harrison dei Beatles) e Liam Finn, i Pearl Jam sono stati omaggiati anche da Chris Cornell dei Soundgarden, riformando per una mezzoretta il leggendario “supergroup” Temple of The Dog, che ha all’attivo un solo ma molto significativo album dedicato allo scomparso Andy Wood, ex cantante dei Mother Love Bone.

Nel video di apertura potete ammirare la performance di In The Moonlight con Josh Homme, mentre dopo la pausa vi proponiamo un prelibato poker dei Temple of The Dog con i brani Stardog Champion, Hunger Strike, Say Hello To Heaven (straordinaria) e Reach Down. Imperdibili!

Continua a leggere: Pearl Jam: cinque video dal concerto per il ventennale della band, tornano sul palco i Temple of the Dog (con ospiti a sorpresa)

....
condividi 2 Commenti

Music Magazines: Rassegna Stampa Giugno 2011

pubblicato da Madkid


L’onore delle copertine (italiane) multiple per questo mese spetta ad Eddie Vedder: il leader dei Pearl Jam uscito da poco col progetto solista Ukulele Songs campeggia sui numeri di Giugno di JAM e Rockerilla.

Scelte diversificate per gli altri magazines: se BeatMag rimane sulla stretta attualità con Lady GaGa -e il suo ennesimo copricapo da marziana, che avrebbe fatto impallidire ogni invitata al matrimonio di William&Kate-, Rolling Stone e Il Mucchio Selvaggio pescano invece tra le icone dalla fama immortale: eccoci serviti Bob Marley (nel trentennale della morte, avvenuta l’11 maggio 1981) e Jim Morrison (per l’uscita di un nuovo documentario sui Doors).

E gli italiani? Presenti: XL si chiede -e ci chiede- perchè i Verdena siano così poco chiacchierati nell’ambiente, mentre Musica e Dischi accende i riflettori sul tour di Vinicio Capossela. Chiudiamo facendo gli auguri di buon compleanno a DJ Mag: la versione tricolore della Bibbia del clubbing compie il primo anno di vita in edicola omaggiando Martin Solveig. Ammirate lui e tutti gli altri headliners nella galleria di immagini che segue.

Le copertine dei Magazine di Giugno 2011
Le copertine dei Magazine di Giugno 2011Le copertine dei Magazine di Giugno 2011Le copertine dei Magazine di Giugno 2011Le copertine dei Magazine di Giugno 2011Le copertine dei Magazine di Giugno 2011

Continua a leggere: Music Magazines: Rassegna Stampa Giugno 2011

....
condividi 0 Commenti

Eddie Vedder e il suo nuovo album solista. A base di ukulele.

pubblicato da maxreali


Lo so che molti di voi lettori di Soundsblog rimarranno almeno un po’ interdetti dal titolo di questo post ma questa è la storia: Eddie Vedder, leader dei Pearl Jam, pubblicherà un nuovo disco che già dal titolo spiega bene ciò che c’è dentro.

Si intitola infatti “Ukulele Song”, contiene sedici canzoni (fra cover e nuove) tutte composte e suonate con l’ukulele, e vede la collaborazione di Cat Power e di Glen Hansard del duo folk The Swell Season.

Il disco uscirà il 31 maggio assieme anche al dvd “Water on the Road” che documenta i live che Eddie Vedder ha tenuto nel 2008 a Washington DC. Dentro ci sono anche alcune canzoni per solo voci ed ukulele, appunto. Dopo il link il video di You’re True, un estratto dal dvd.

Continua a leggere: Eddie Vedder e il suo nuovo album solista. A base di ukulele.

....
condividi 4 Commenti

Eddie Vedder, Justin Bieber e Chris Martin nella rosa dei candidati all'Oscar per "Miglior Canzone Originale"

pubblicato da il_Superficiale

chris martin justin bieber

Due giorni fa è stata resa nota la rosa dei candidati all’Oscar per “Miglior Canzone Originale”. I membri dell’Academy dovranno scegliere fra 41 pezzi quelli che si contenderanno l’ambita statuetta nel corso dell’83esima notte degli Oscar. Ovviamente i nomi noti non mancano: Eddie Vedder con “Better Days” (tratta da Eat Pray Love), Justin Bieber con “Never Say Never” (da Karate Kid) e Chris Martin, autore di “Me and Tennessee“, brano cantato dalla moglie Gwyneth Paltrow nel film “Country Strong“.

Le nomination verranno annunciate il 25 gennaio, sempre che la categoria “Miglior Canzone Originale” superi le selezioni. Proprio così. Qualora nessuna delle 41 canzoni in rosa ottenesse un punteggio pari o maggiore a 8,25 (a votare sarà l’Academy), la categoria decadrà per mancanza di nomination. Una possibilità, ne siamo certi, che verrà scongiurata dalla qualità della musica in lizza. La lista completa è consultabile sul sito ufficiale degli Oscar.

Via | Oscar

....
condividi 6 Commenti

Nel nuovo album degli R. E. M. "Collapse Into Now", i featuring di Eddie Vedder, Patti Smith e Peaches

pubblicato da Massimiliano 'intweetion' Lancioni

Michael Stipe R.E.M.

Dell’uscita del nuovo album degli R.E.M. vi abbiamo parlato alla fine di settembre: al momento erano poche le indiscrezioni, ora invece si conosce il titolo (”Collapse Into Now”), l’uscita (i primi mesi del 2011) e una serie di featuring che andranno a impreziosire (o almeno speriamo) il prossimo lavoro in studio per la band di Athens.

I tre nomi ufficializzati sono Eddie Vedder (cantante e leader dei Pearl Jam), Patti Smith e Peaches. Un trio delle meraviglie che, come il bassista Mike Mills ha dichiarato a Spin, è stato cercato per rendere l’atmosfera delle canzoni più diversificata possibile. Un disco in forte contrasto con “Accelerate”, che invece partiva dall’esigenza di realizzare brani brevi e di impatto immediato.

Volevamo aggiungere varietà e non limitarci a una sola tipologia di canzone. Ci sono alcuni bellissimi brani molto lenti, altri sono dei mid-tempo e altri tre o quattro sono dei pezzi di rock molto tirati.

Continua a leggere: Nel nuovo album degli R. E. M. "Collapse Into Now", i featuring di Eddie Vedder, Patti Smith e Peaches

....
condividi 1 Commenti

Pearl Jam: smentito ufficialmente il ritiro dalle scene

pubblicato da Michele Galluzzi

Pearl Jam: smentito ufficialmente il ritiro dalle scene

Contrordine: i Pearl Jam non stanno pensando al ritiro! Per fugare definitivamente ogni dubbio sull’ipotetica fine della famosissima rock band americana, annunciato per sbaglio da Eddie Vedder durante l’Optimus Alive tenutosi di recente a Lisbona, la responsabile alle pubbliche relazioni del gruppo, Nicole Vandenberg, ai microfoni del Seattle Weekly ha così spiegato i motivi del disguido:

“Quella di Eddie è una frase di rito che pronuncia ogni volta che un tour dei Pearl Jam è concluso, l’ha ripetuta molte altre volte in passato. Certo, magari in questo caso la traduzione erronea può aver fatto perdere un po’ del senso di quella frase…”

Per la prossima volta, quindi, per il bene delle coronarie dei fans oceanici dei Pearl Jam consigliamo al loro entourage di affidare la stesura dei testi dei concerti in Paesi non anglofoni alle cure amorevoli di un traduttore in carne ed ossa, piuttosto che a quello automatico di Google…!

....
condividi 0 Commenti

Pearl Jam: durante il concerto di Lisbona annunciano (e poi smentiscono) il ritiro dalle scene

pubblicato da Michele Galluzzi

Pearl Jam: durante il concerto di Lisbona annunciano (e poi smentiscono) il ritiro dalle scene

I fans dei Pearl Jam hanno vissuto un vero e proprio incubo la scorsa notte, quando il frontman Eddie Vedder, nel corso dell’Optimus Alive tenutosi recentemente a Lisbona (Portogallo), ha estratto un foglietto scritto in precedenza e, nell’idioma locale, ha esordito il concerto in questo modo:

“Grazie per essere venuti al nostro ultimo concerto. Non il nostro ultimo per sempre, ma il nostro ultimo per parecchio tempo.”

Come potete osservare coi vostri stessi occhi subito dopo la pausa grazie ad uno dei tanti appassionati accorsi all’evento munito di telecamera, tali dichiarazioni hanno immediatamente scatenato un sussulto di incredulità e tristezza tra i presenti: fortuna vuole però che un portavoce della band, subito dopo il concerto, abbia corretto il tiro spiegando che Vedder voleva riferirsi alla fine del tour e non a quella della carriera dello storico gruppo di Seattle. Solo un’incomprensione linguistica, quindi, o dobbiamo continuare a preoccuparci?

Continua a leggere: Pearl Jam: durante il concerto di Lisbona annunciano (e poi smentiscono) il ritiro dalle scene

....
condividi 3 Commenti