Tornano le Pipettes con "Earth vs Pipettes"

ThePipettes

Ve le ricordate? Protagoniste di un debutto che dal mondo dell'indie era saltato direttamente ai piani alti delle classifiche, le Pipettes erano un trio di ragazze inglesi pensato da Monster Bobby, il promoter della band per far rivivere il suono della tradizione pop alla Phil Spector. Supportate da una band composta da soli uomini, chiamata The Cassettes, Rose, Julia e RiotBecki avevano subito 'perso per strada' la leader Julia che era tornata ai suoi The Indelicates e assoldato in corsa Gwenno.

Da lì, il contratto con la Memphis Industries, i live come gruppo spalla di The Magic Numbers e British Sea Power e gli ottimi piazzamenti nelle chart europee con i singoli tratti da "We are The Pipettes": il loro album d'esordio. In Italia si esibirono anche in un set acustico negli studi di Radio DeeJay.

In seguito una serie di cambi di formazione con l'abbandono anche di Rose e Becki e l'arrivo di Ani (sorella di Gwenno) e Anna. Le Pipettes tornano in duo (le superstiti Ani e Gwenno Saunders) con "Earth vs Pipettes", un album previsto in primavera e anticipato dal singolo "Stop The Music" che uscirà il prossimo 19 aprile.

Cosa rimane del trio originario? Poco o niente, soprattutto musicalmente. Quasi inesistente il buon soul-beat degli esordi, qualche riferimento ai '60s che le avevano caratterizzate e un brano (in download gratuito sul sito) che fatica a fare presa. Speriamo nel disco. Intanto, potete vedere il video di "Our Love Was Saved By Spacemen" qui di seguito, insieme a uno dei brani acustici a Radio Deejay.

  • shares
  • Mail