Inauguration Day 2013: Beyoncé canta l'inno americano

C'è anche Beyoncé nel programma ufficiale dell'Inauguration Day 2013, ovvero la cerimonia di inaugurazione del secondo mandato di Barack Obama e del suo vicepresidente Joe Biden.

L'evento vive di due anime, quest'anno (come le altre volte in cui è capitato che il giorno dell'insediamento caesse di domenica). Oggi c'è il giuramento privato del Presidente e di Biden. Domani la cerimonia pubblica, con un programma fittissimo di musica e parate.

Toccherà a Beyoncé, appunto, cantare The Nation Anthem, l'inno nazionale degli U.S.A. (Star Spangled Banner), accompagnata dalla Banda della Marina Militare degli Stati Uniti d'America, The President's Own.

La scelta di Beyoncé è stata contestata da Laurie David, producer e autrice televisiva, con un pezzo sull'Huffington Post U.S.A., perché la cantante è divenuta il volto ufficiale della Pepsi Cola.

Uno spottone gigante per la Pepsi, dice la David.

Il che, per un paese dove l'obesità infantile come gli U.S.A. è una vera e propria piaga nazionale, non è esattamente un valore aggiunto.

Ma Beyoncé è molto legata agli Obama: infatti – altro paradosso – è protagonista del video Move Your Body, del Nabef (National Association of Broadcasters Education Foundation). Proprio contro l'obesità infantile. Gli States: terra di contraddizioni.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail