American Idol 2013, prima puntata stagione 12: tutte le audizioni ed esibizioni video, l'esordio di Nicki Minaj e Mariah Carey giudici

american-idol-2013

E' andata in onda la prima puntata di American Idol, dodicesima edizione, per tre nuovi ingressi dietro al bancone del talent show più amato d'America. Se Keith Urban ha mantenuto un profilo discreto e professionale fin dalla sua conferma nel programma, Nicki Minaj e Mariah Carey hanno già dato modo di attirare l'attenzione dei media grazie alle loro discussioni. C'è chi si aspetta continue liti durante le prossime dirette.

Ieri, 16 gennaio 2013, sono andati in onda i casting da New York e, dalle prime impressioni, sembra proprio che la Minaj sia diventata la leader femminile della giuria. Parla spessissimo, la telecamera indugia molto su di lei, rispetto ad una più discreta Carey che interviene decisamente in maniera inferiore rispetto alla collega.

Avete visto la prima puntata? No? Allora potete cliccare dopo il salto per rivivere il live blog di American Idol 12, il debutto, con video ed esibizioni:

Il primo concorrente ad esibirsi è Michael Buonopane, 27 anni, la sua versione di I Will Rock You non ha convinto i giudici. Viene bocciato

E' quindi il turno di Tenna Torres, grandissima fan di Mariah Carey (le foto lo testimoniano), si esibisce sotto le note di "You’ve Got A Friend" e, in cambio, ottiene il biglietto per la successiva tappa ad Hollywood

James Bae ha 15 anni e vuole essere il prossimo Justin Bieber. Ci crede proprio tanto. Ma non i giudici che -fortunatamente- lo bocciano

Evan Ruggiero racconta della sua passione per la musica e che la sua vita si è fermata quando, da ragazzo, gli hanno diagnosticato un cancro, fortunatamente poi sconfitto. Per i giudici è "No".

Christina Isabelle ha 21 anni, è dimagrita di decine di chili, lottando per molto tempo con il suo peso. Canta "Summertime" e volerà ad Hollywood

Jessica Kartalis si presenta al casting spinta dalla madre. Suona la chitarra e canta un suo pezzo inedito, Gone. Ottiene quattro "No" dai giudici ed esce in lacrime

Shira Gavrielov, 23 anni, israeliana. Suo padre è cantante e compositore. Conquista Nicki Minaj

Frankie Ford canta "Sweet Dreams". Keith Urban e Mariah si complimentano con lei. E il biglietto per Hollywood è suo.

Benjamin Gaisey e Rozanna Shildenman vengono bocciati. Sarah Restuccio canta Mama’s Song di Carrie Underwood. E ottiene quattro Sì.

Albert Chang è bocciato, Angela Miller convince con “Mamma Knows Best” di Jessie J

Turbanator (nome inventato sul momento) convince solo in parte la giuria ma riesce comunque a passare per andare a Hollywood

Ultima concorrente è Ashlee Feliciano: canta una sua versione di "Put Your Records On" di Corinne Bailey Rae. I giduci applaudono l'esibizione e invitano la sua numerosa famiglia ad entrare in studio.

E oggi, negli Usa, andrà in onda la seconda puntata delle audizioni a Chicago.

  • shares
  • +1
  • Mail