Avenged Sevenfold - Trovato morto il batterista

Avenged sevenfold Rev

Per noi è sempre doloroso dare notizie del genere ma, per dovere di cronaca, siamo costretti anche a "toglierci il cappello" e piegare la testa dinnanzi alla tragicità degli eventi. Questa volta è però toccato a un ragazzo giovanissimo e molto dotato e, la cosa, non può che fare ancora più male: la notte del 28 dicembre è deceduto James Owen Sullivan, ventottenne batterista della band alternative metal Avenged Sevenfold.

A trovare il corpo sono stati i vigili del fuoco di Huntington Beach che, fatta irruzione nella casa di Sullivan, hanno notificato il decesso alla stazione di polizia locale. Si sa ancora poco riguardo alle cause che hanno portato alla morte Sullivan ma, secondo le prime ricostruzioni, pare che il ragazzo sia morto per cause naturali. Ovviamente queste sono solo alcune piccole indiscrezioni del momento quindi, per maggiori informazioni, bisogna aspettare i referti autoptici che, sicuramente, saranno resi noti solo tra qualche giorno.

Facciamo le nostre più sentite condoglianze alla famiglia Sullivan e agli Avenged Sevenfold che, più di tutti, perdono non solo un batterista valevole e molto dotato, ma anche un amico e un compagno di viaggio.

via | Blabbermouth

  • shares
  • +1
  • Mail