Reunion band: ecco quelle che hanno guadagnato di più

Take That forse ancora insieme per un nuovo disco e un tour nel 2014

Ci sono state molte reunion negli ultimi anni.

Ritorni dal passato, band che hanno deciso di ritornare sul palco e riprovare la carta della nostalgia e del comeback verso i fan entusiasti di poter rivedere i propri idoli esibirsi dal vivo. Robbie Williams, ad esempio, ha fatto felici i primi fan dei Take That decidendo di ritornare con loro per un nuovo album e tour, congelando solo momentaneamente la sua carriera solista. Ed è stato un vero e proprio successo, un boom di vendite e di biglietti venduti nei vari concerti.

Anche le Spice Girls sono presenti nella classifica, con la pubblicazione del Greatest Hits e del loro tour mondiale. Dopo anni di allontanamento, è rientrata anche Geri Halliwell per una reunion che ha visto numerosi sold out. E quanto hanno incassato? Qualcosa come 25 milioni di sterline. Presenti nella classifica anche i Blur, i Simple Minds e gli Step con le tappe dei live, un tv show e il The Ultimate Collection con la raccolta delle loro maggiori hit.

    1. Take That - £130m
    2. Spice Girls - £25m
    3. Blur - £15m
    4. The Stone Roses - £12m
    5. Steps - £10m
    6. Madness - £5m
    7. Simple Minds - £3m
    8. Sex Pistols - £2.5m
    9. Pulp - £1.5m
    10. Happy Mondays - £750,000

Centotrenta milioni per i Take That al primo posto mentre la seconda posizione delle Spice Girls vede una differenza di ben 105 milioni di sterline. Quale di queste reunion vi hanno maggiormente entusiasmato o avete seguito con curiosità?

  • shares
  • +1
  • Mail