Psychedelia, pop e rock: ecco il ritorno degli Yeasayer

Ammetto di avere scoperto gli Yeasayer praticamente per caso. Se non sbaglio è successo con un remix di una loro canzone, anche se non ricordo bene. La cosa più importante è che da lì mi sono innamorato della band di Brooklyn e del loro primo album "All Hour Cymbals", che è stato uno dei miei ascolti più importanti del 2008. A distanza di due anni uscirà il nuovo album della band intitolato "Odd Blood" e previsto per febbraio del prossimo anno.

Il giusto mix della loro musica non sembra cambiato molto, almeno da quello che si può sentire dal primo estratto dell'album in streaming e download gratuito sul blog americano Stereogum. Psychedelia, sperimentazione, un po' di elettronica e un'attitudine da nuova scuola folk. E senza esagerare a volte somigliano pure a David Byrne.

Per capirne meglio però ascoltate questa nuova Ambling Alp su Stereogum.com

  • shares
  • Mail