Alicia Keys, Girl On Fire: recensione dal web e dei lettori

Alicia Keys

Alicia Keys ha pubblicato il suo quinto album in studio, Girl On Fire, uscito negli Usa il 22 novembre scorso e creato poco dopo la nascita del primo figlio della cantante, Egypt, avuto insieme al produttore e rapper Swizz Beatz. Un ritorno atteso da molti fan, ansiosi di riascoltare la cantante dopo circa tre anni di silenzio e nel nuovo ruolo di madre.

Prima settimana di debutto direttamente alla numero uno della Billbord, con un numero di copie non particolarmente elevato -intorno alla 159,000- ma che le ha comunque permesso di collezionare il quinto esordio in vetta nella classifica americana. Ecco le sue parole in merito al nuovo disco:

"Ho fatto un passo in più in avanti nel mio lavoro e davvero ... ho preso il controllo di come voglio che sia. Così ogni percorso che ho creato ora è totalmente in un nuovo spazio. Tutto è in uno spazio più vero, chi sono io, quale storia sto cercando di dire, che cosa sto passando, ciò che il mondo sta attraversando. Ed è molto importante per me descrivere questo e dire che esattamente come la vedo io, il mio punto di vista. Quindi, le cose sono nuove da poco. Il mondo è nuovo! Tutto sembra nuovo di zecca per me"

Se il primo posto non è mancato, come sono state, invece, le critiche? Tutte positive? Il nuovo disco di Alicia Keys ha convinto tutti? O qualcuno ha bocciato "Girl On Fire"? Cliccate dopo il salto per leggere le recensioni dal web e votate il sondaggio per dire il vostro punto di vista, come sempre. Pollice su o pollice giù?

The Observer (UK): Alla fine, però, aderisce ancora troppo al gentile soul da pianoforte con cui la Keys ha riempito gli ultimi dieci anni

NOW Magazine: Nonostante l'abilità e la bravura (lei ha collaborato alla scrittura di "Where's The Fun In Forever", uno dei pezzi più belli dell'album di Miguel) la Keys sembra sempre un po' noiosa

Chicago Tribune: Nonostante sia pubblicizzato come il suo album più personale, in realtà "Girl on Fire" è solamente -ancora di più- lo stesso

The New York Times: E' l'unita di misura che mostra come l'essere genitori è quello che genera così tanti luoghi comuni. Le nuove canzoni, che hanno come questo significato sottinteso crescono- nella musica e nel testo- in banalità. Sono queste le tracce nelle quali Alicia Keys sembra dare attenzione a una storia più tranquilla piuttosto che a porre nuove basi per se stessa

Slant Magazine: Girl On Fire è meno un ritratto della femminilità della Keys al bivio mentre c'è un'altra estensione di carriera trascorsa prevalentemente a guidare al centro lineare di una strada

The Guardian: Come reinvenzione l'album non va troppo lontano, ci sono alcuni brani scadenti, ma la migliore canzone qui - Girl on Fire - mescola meravigliosamente lati vecchi e aspetti nuovi della Keys

Fact Magazine (UK): Alicia Keys è una cantautrice nel senso più puro del termine e Girl on Fire è al suo meglio quando lei e i suoi collaboratori se lo ricordano

Q Magazine: Nessuna fiamma ma la sua luce non mostra alcun segno di volersene andare

Los Angeles Times: Nonostante i nuovi collaboratori, Girl on Fire mostra praticamente lo stesso carico degli altri album della Keys: è una raccolta di materiale profumatamente artigianale, ballad cantate splendidamente interrotte da inni troppo elaborati sul valore della perseveranza

ak-girl-on-fire-video

All Music Guide: Dopo un paio di pezzi roboanti -che comprendono Girl On Fire- l'album perde la sua presa

Consequence of Sound: L'equilibrio di radio-friendly r&b e ballad per pianoforte strapieni del suo talento inconfutabile è una strada frequentemente percorsa da questa cantante

HipHopDX: Girl On Fire spinge le sue eccellenti capacità di scrittura in avanti senza perdere ciò che rende Alicia Keys l'artista che aveva promesso di essere 11 anni fa.

Pitchfork: "New Day "ha un effetto di trasformazione all'interno dell'album, il cui centro è forte come ogni sequenza di brani che la Keys ha registrato.

Entertainment Weekly: I momenti migliore di Girl on Fire arrivano semplicemente con Alicia Keys e il suo pianoforte

Paste Magazine: Come Stevie Wonder - che potrebbe mettere insieme ballate stucchevoli, groove funky e omaggi reggae - la Keys è disposta a esplorare e indagare la sua opera e se stessa per canzoni che risuonino sotto la loro superficie.

The Telegraph (UK): Vuole fornire buone, solide, sentite basi. E sotto questo aspetto, il suo quinto album in studio è il suo miglior disco da anni.

Rolling Stone: Il risultato è contemporaneamente il suo album più orecchiabile e con significati interni- uno dei migliori dischi R&B del 2012.

Boston Globe: la Keys raramente è mai risuonata così a suo agio, in modo decisamente sensuale, come fa in questo suo ultimo lavoro

BBC Music: Girl on Fire è un album intelligente, che mantiene gli elevati standard e livelli stabiliti con The Element of Freedom.

Uncut: La sua brillante tecnica resta stupefacente ma ora è anche accompagnata dalla maturità e modernità

Billboard: Il suo quinto e probabilmente più coerente album ad oggi.

    1. De Novo Adagio
    2. Brand New Me
    3. When It’s All Over
    4. Listen 2 Ur Heart
    5. New Day
    6. Girl On Fire
    7. Fire We Make
    8. Tears Always Win
    9. Not Even The King
    10. That’s When I Know
    11. Limitedless
    12. One Thing
    13. 101

  • shares
  • +1
  • Mail