Taylor Swift - I Knew You Were Trouble, guarda il video ufficiale e leggi il testo dell'intro

Taylor Swift - I Knew You Were Trouble, guarda il video ufficiale e leggi il testo dell'intro

Estratto dall'album Red che ha debuttato alla prima posizione della Billboard 200 e al secondo posto come album di un'artista femminile per numero di copie vendute al debutto, I Knew You Were Trouble è il terzo singolo di Taylor Swift, reginetta del country pop e neo-fidanzata di Harry Styles degli One Direction.

Arriva oggi anche il video, girato a Los Angeles con la partecipazione di Reeve Carney, cantante e attore già visto nel musical "Spider-Man: Turn Off the Dark". C'è anche un intro, in cui (vi ricorda qualcuno?) la Swift recita un lungo voice-over in cui introduce la tormentata storia d'amore raccontata poi dalle immagini. Trovate video, intro e testo tradotto dopo il salto.

(Credo che quando tutto finisce ogni cosa torna alla mente come dei flash. Avete presente, no? È come un caleidoscopio di ricordi; tutto torna indietro. Ma non davvero. Penso che una parte di me sapesse che sarebbe accaduto già nell'istante in cui l'ho visto. Non è qualcosa che ha detto o che ha fatto - è stata una sensazione che è arrivata in quel momento. La cosa folle è che non so se mi sentirò mai di nuovo così. Ma non so se dovrei. Sapevo che il suo mondo si muoveva troppo velocemente e bruciava troppo luminoso, ma ho pensato: 'quanto può essere diabolico essere attratti da qualcuno che sembra così angelico quando ti sorride?' Forse ne era consapevole quando mi ha vista. Mi chiedo se ho semplicemente perso il mio equilibrio. Credo che la parte peggiore di tutto questo non sia stata perdere lui, ma perdere me stessa.)

I think when it's all over it just comes back in flashes, you know? It's like a kaleidoscope of memories; it just all comes back. But he never does. I think part of me knew the second I saw him that this would happen. It's not really anything he said, or anything he did -- it was the feeling that came along with it. Crazy thing is, I don't know if I'm ever going to feel that way again. But I don't know if I should. I knew he world moved too fast and burned to bright, but I just thought, 'How can the devil be pulling you toward someone who looks so much like an angel when he smiles at you?' Maybe he knew that when he saw me. I guess I just lost my balance. I think that the worst part of it all wasn't losing him. It was losing me

  • shares
  • +1
  • Mail