Mercury Prize 2009, vince Speech Debelle

E’ stato assegnato ieri il Mercury Prize 2009, storico premio che ambisce a valorizzare l'opera di artisti provenienti da Regno Unito e Irlanda e lo fa con stile e metodi agli antipodi dei più poppettar/patinati Brit Awards (e meno indie/cool-a-tutti-i-costi degli NME Awards).

Vince il riconoscimento quasi sempre l’artista meno blasonato e famoso dell’intera lista di pretendenti…è diventata una roba convenzionale nella sua ostinata non-convenzionalità, un clichè come gli altri insomma. Tant'è.

Ad aggiudicarsi il premio e l’assegno-bonus di 23mila euro circa è stata la rapper Speech Debelle classe 1983 che –parole sue- userà il denaro per pagarsi le bollette arretrate. A farle concorrenza c’era tra gli altri gente come La Roux, Kasabian, Glasvegas. Meno talentuosi oppure troppo popolari per il mercury?!? Cliccate qui per consultare l’elenco completo dei candidati 2009, fate il salto invece per ascoltare The Key, pezzo estratto dall’album vincitore Speech Therapy.

Speech Debelle | "The Key"- Video

  • shares
  • +1
  • Mail