Psy è stanco della sua Gangnam Style

Gangnam_Style_Psy

La febbre Gangnam Style continua ad essere famosa e amatissima nel mondo. Nel nostro paese è al secondo posto mentre negli Usa non ha ancora abbandonato la top ten della Billboard, nonostante una mancata numero uno per "colpa" dei Maroon 5 e della loro One More Night.

Chi di voi non ha mai sentito la canzone o visto il video? Credo nessuno (anche perchè, proprio recentemente, ha battuto "Baby" di Justin Bieber con oltre 860 milioni di visite...). E quanti di voi sono stanchi di questo tormentone? Probabilmente, in questo caso, qualcuno che ha alzato la mano c'è.

Sicuramente, tra questi, anche Psy, come confessato in una sua recente intervista

Il cantante sud coreano lo ha ammesso in una conferenza stampa a Singapore:

"Certe volte, onestamente, sì, sono stanco o nauseato perché ho avuto tantissime richieste per insegnarla (a ballare, ndr), con una media di circa 50 domande per città, per Paese. Ho insegnato i movimenti a moltissima gente, in numerose occasioni, ma proprio questa danza mi ha portato qui, adesso, a fare una conferenza stampa a Singapore. Perciò sì, sono stanco ma lo devo fare, è il mio lavoro"

La speranza, per Psy, è di riuscire a resistere e restare sulla cresta dell'onda anche per un secondo pezzo e non rischiare di diventare una delle tante meteore da tormentone...

Sentiremo ancora parlare di lui dopo la celebre e onnipresente Gangnam Style?

  • shares
  • +1
  • Mail