Il nuovo album dei Diaframma è... "Difficile da Trovare"

diaframma

Senza girarci troppo intorno e andando dritti al punto, i Diaframma sono stati uno dei gruppi italiani più importanti di sempre.

Come vi abbiamo già detto all'interno della nostra rubrica "I Tesori Nascosti", dei Diaframma va ricordato soprattutto l'album di debutto, uscito nel lontano 1984: "Siberia". Dopo i primi tre album il cantante Miro Sassolini lasciò la band e tutto il peso del progetto si spostò sulle spalle di Federico Fiumani, da sempre la mente del gruppo. Pur rimanendo su livelli più che dignitosi, nella seconda parte di carriera la band non ha più saputo trovare la genialità dei primi tempi, spostandosi su un rock più classico e cantautorale.

In questi giorni è in uscita il nuovo album della band toscana, intitolato "Difficile Da Trovare". Titolo curioso... probabile riferimento al mondo del peer to peer e alla distribuzione in generale? Per il momento ascoltare l'album invece è tutt'altro che difficile infatti è completamente in streaming su RockIt con tanto di recensione di Carlo Pastore (si, proprio il VJ). Interessante "La Bella e La Bestia". Come vi sembra?

Siberia (1984)

  • shares
  • +1
  • Mail