Eurovision Song Contest 2019, Georgia: Oto Nemsadze con Sul tsin iare (testo, traduzione e significato)

Leggi il testo e la traduzione del brano della Georgia all'Eurovision Song Contest 2019

Sarò Oto Nemsadze a rappresentare la Georgia all'Eurovision Song Contesto 2019 col brano Sul tsin iare.

Molte le esperienze televisive di Otar, vero nome dell'artista, che nel 2010 ha vinto la terza edizione della versione georgiana del format Idol. Tre anni dopo arriva in finale a The Voice of Ukraine, mentre nel 2017 ha preso parte al processo di selezione georgiano per l'Eurovision col gruppo Limbo, mentre nel 2019 partecipa di nuovo a Georgian Idol, che da quest'anno funge da programma per la selezione del rappresentante nazionale per il concorso europeo. Il 3 marzo trionfa nella serata finale dove si esibisce con l'inedito Sul tsin iare col 44% delle preferenze su quattro concorrenti e si aggiudica un biglietto per Tel Aviv.

Sul tsin iare, Oto Nemasdze: il brano


Sul tsin iare (in lingua georgiana significa "procedi") è stato pubblicato il 29 marzo 2019 su etichetta discografica Universal Music Denmark. Il brano è scritto e composto da Roman Giorgadze.

Sul tsin iare, Oto Nemasdze: il testo


sul ts’in iare,
bevri iare,
edzebe, ip’ove, iare, iare
sadghats mgherian,
gulit mgherian,
mavtulebia,
mgherian,
iarebia,
maints mgherian

vaarada varada, varada rada hee
vaarada varada, varada rada hee
iare,
modzebni,
dak’argul simgherebs,
khma rom miats’vdino,
mteli khmit imghere

sul ts’in iare,
gulit iare,
iarebia,
iare,
am mavtulebzets gadaiare
varados mgherian,
mamebi,
shvilebi,
aats’q’vet chonguri,
chven ar davishlebit

iare gulit da zghva gadaiare,
simgherit vushushebt ertmanets iarebs

vaarada varada, (vaarada varada)
vaarada varada, varada rada heee (simarada varada)
vaarada varada, varada radaaaa

iaare gulit da zghva gadaiaree,
simgherit vushushebt ertmanets iarebs



Sul tsin iare, Oto Nemasdze: la traduzione


Vai avanti,
cammina molto,
cerca, trova, cammina, cammina,
da qualche parte qualcuno sta cantando,
cantando dal cuore,
dietro il filo spinato,
cantando,
ferito,
ma continua a cantare

varada, varada, varada rada hee
varada varada, varada rada hee
parti
e troverai,
le canzoni perse,
canta a squarciagola,
per portare loro la tua voce,

Vai avanti,
Segui il tuo cuore,
ferite,
partire,
attraversare quel filo spinato,
cantare varado,
padri,
bambini,
imposta un chonguri,
non ci separeremo,

segui il tuo cuore e cammina attraverso il mare,
ci guariamo le ferite l'un l'altro con il canto,

varada varada, (varada varada)
varada varada, varada rada hee (sivarada varada)
varada varada, varada radaaa

segui il tuo cuore e cammina attraverso il mare
ci guariamo le ferite l'un l'altro con il canto

  • shares
  • Mail