Rolling Stones, tour negli Usa cancellato: "Mick Jagger sta male"

Saltano 17 concerti. Ecco le informazioni ufficiali sullo stato di salute del cantante che a luglio compirà 76 anni

I Rolling Stones cancellano il loro tour americano perché Mick Jagger ha problemi di salute. Il portavoce del gruppo rock ha fatto sapere che "i medici gli hanno consigliato di non andare in tourneé in questo momento perché ha bisogno di cure", ma non ha fornito ulteriori dettagli. Ha però aggiunto che "i medici hanno detto a Jagger che guarirà completamente in modo da tornare sul palco appena possibile".

Il cantante 75enne ha scritto un tweet dicendosi dispiaciuto della cancellazione:

Odio deludere i miei fan e sono profondamente deluso di dover rinviare il tour, ma non vedo l'ora di tornare sul palco appena sarà possible.


I concerti cancellati sono 17: dovevano cominciare il 20 aprile a Miami per concludersi il 29 luglio in Canada. Inclusi tra le date due show a Chicago e altri a Denver, Washington, Seattle, Filadelfia e Foxborough in Massachusetts. La band ha incoraggiato i fan a tenere i biglietti che saranno validi in una nuova programmazione.

Il tour mondiale No Filter era cominciato ufficialmente nel settembre 2017 a Amburgo. La band aveva poi tenuto concerti in Europa per il resto del 2017 e del 2018 prima di annunciare lo scorso novembre la tappa nordamericana.

  • shares
  • Mail