Manuel Agnelli a La Confessione: "Fedez è un imprenditore pazzesco. Il peggior giudice? Non so, Simona Ventura immagino"

Manuel Agnelli ospite a La confessione

Nella puntata di fine stagione di "La confessione", in onda questa sera alle 22,45 sul Nove, Manuel Agnelli fa un bilancio della sua esperienza come giudice di X Factor. E, di fronte alla domanda sui suoi rapporti con il collega Fedez nel talent show, ammette:

Alti e bassi, sì. Comunque, difficoltosi perché siamo due persone completamente diverse, anche anagraficamente, viviamo due vite molto diverse, abbiamo degli scopi molto diversi nella vita. Il suo scopo? Non lo so, lo saprà lui, però diciamo che quello che ha dimostrato fino ad adesso è quello di vincere. Io ritengo che lui sia anche una persona con delle capacità musicali. Le sue più grandi capacità per me sono altre: è un imprenditore pazzesco, ha un fiuto pazzesco secondo me per questo. Però è stato uno dei migliori giudici di X-Factor decisamente"

Il motivo lo spiega subito dopo:

"Perché è un personaggio capace di gestire le situazioni, la sua immagine, è capace di gestire anche alcuni musicisti, non sempre, però comunque è un ottimo produttore e quindi sa gestire anche il talento, sa gestire la sua immagine. Chi meglio di lui? Quindi in televisione funziona molto",

Il peggior giudice, invece?

"Non so, Simona Ventura immagino"

  • shares
  • Mail