Franco Battiato: "Sto scrivendo una nuova canzone. Il peggio è passato"

Franco Battiato sta bene. L'artista ha rilasciato una nota nella quale ci ha confermato di essere tornato in forma e pronto a scrivere nuove canzoni.

Ci sono ottime notizie per i fan di Franco Battiato. Contrariamente alle voci che erano circolate ormai qualche mese fa sulle sue presunte condizioni di salute, il noto cantautore siciliano ha reso una disponibile una nota nella quale si è sentito in dovere di rassicurare i fan.

Ecco le parole dell'artista, riprese da Repubblica e La Sicilia:

A chi mi chiede della mia salute dico che il peggio è passato. Ora va molto meglio, sono tornato a mio agio con la pittura e talvolta mi siedo al pianoforte. Oggi sto lavorando ad un brano nuovo.

L'annuncio, che ci fa un estremo piacere, giunge alla vigilia del 74esimo compleanno dell'artista e a pochi giorni di distanza dall'uscita in vinile di Fleurs, concept album in cui i brani sono collegati da un filo comune, l'affinità alla scrittura legata ad una sottile malinconia di fondo.

Nell'album troviamo gli omaggi di Franco Battiato ad alcuni autori autori italiani (Fabrizio de André, Sergio Endrigo) e francesi (Charles Aznavour, Jacques Brel, Charles Trenet...), alla romanza napoletana con “Era De Maggio” e ai Rolling Stones con “Ruby Tuesday”, singolo scelto per il lancio del disco nell’ottobre 1999 e presente nella colonna sonora del film “I Figli Degli Uomini” di Alfonso Cuaròn. A chiudere l’album due brani inediti: la splendida “Medievale” che rimanda al gusto dell'artista per la musica d’Oriente e “Invito al Viaggio”, in cui il compianto amico filosofo, saggista e cantautore Manlio Sgalambro recita versi liberamente ispirati ad un'omonima poesia di Baudelaire.

 

  • shares
  • Mail