Amici 18, Rudy Zerbi deluso da Tish: "Avevo visto una ragazza che vive per la musica e ora non so più se è vero..."

Rudy Zerbi, parlando con Tish, ha espresso tutte le proprie perplessità.

Nella striscia pomeridiana odierna di Amici 18, andata in onda su Real Time, Rudy Zerbi ha convocato Tish in sala prove per informarla riguardo la propria perplessità circa le sue ultime esibizioni.

Nella puntata di ieri, il ballerino Umberto, parlando con Tish, l'aveva definita troppo critica con se stessa. Tish, dal canto suo, invece, aveva ammesso l'esistenza di problemi personali che stanno interferendo con il suo percorso ad Amici.

Rudy Zerbi, quindi, ha voluto parlare con Tish, manifestandole tutti i propri dubbi:

Mi spieghi cosa sta succedendo? Ti ho vista in puntata e ti sto tenendo d'occhio da un po' di tempo, sembri distratta e menefreghista. Non so se ti senti già al serale e te ne frega meno, non so se è una questione di arroganza ma non ritrovo più quella Tish che mi piaceva. Io avevo visto una ragazza che vive per la musica e ora non so più se è vero. Hai tutti gli altri dietro che ti stanno sgranocchiando pezzettino per pezzettino.

Tish non si è nascosta dietro un vetro e ha parlato anche con Zerbi dell'esistenza di questi problemi riguardanti la propria sfera privata:

Già quando ho cominciato a cantare, mi sono accorta che c'era qualcosa che non andava. Non voglio giustificarmi, c'è qualcosa che non va... E' una cosa che mi distrae e che mi fa stare giù. Io non sono una persona che usa i miei problemi per giustificare un errore. Io non mi permetto mai un errore perché sono rigida con me. Non permetto a me stessa che la mia vita privata si intromettano nel mio sogno. Per me, una cosa del genere non deve succedere ma è successo perché non sono un robot. Ho permesso che il mio malessere abbia interferito nel mio percorso. Ma mollare non era mia intenzione. Non mi sento già al serale, già avanti. E' questo è il momento in cui devo spingere di più ma ciò che avevo dentro mi ha fatto uno sgambetto.

Zerbi, quindi, ha invitato Tish a fare tesoro di questi problemi:

Un artista deve mettere la propria vita personale nella musica. Tu parli di un errore e invece potrebbe essere la tua dote principale. Cos'è la musica per te? Se non ci metti del sentimento, faccio fatica a capire. Il tuo problema lo devi far diventare un modo per cantare ancora meglio. Se nascondi il problema, è peggio.

Tish, però, non trattenendo le lacrime, ha manifestato tutto il proprio sconforto per aver deluso Zerbi:

Ho difficoltà ad aprirmi, a mettere insieme le frasi. Cerco di farlo mentre canto. Sono triste per il fatto di averti delusa. E' un mio incubo, questa cosa. Mi aspettavo succedesse questa cosa. Quando va tutto dritto, c'è qualcosa che non va. E' come se stessi cantando con il buio davanti. Questa cosa mi ha colpito di brutto. L'ultima cosa che vorrei è quella di farti cambiare idea su quella che sono.

  • shares
  • Mail