Amici 18, Alessandra Celentano contro Rudy Zerbi e Timor Steffens: "Sono un giudice e giudico come credo" (VIDEO)

Nuova discussione tra Mowgly, l'insegnante di danza, Rudy Zerbi e Timor Steffens

Non ha fine la querelle in cui sono coinvolti il ballerino Mowgly e la maestra Alessandra Celentano. Il ballerino estasiato dai 10 dati da gran parte della commissione dopo una performance nello speciale di Sabato ha dovuto però fare i conti con il 3 e 1/2 dato dalla maestra che nei suoi confronti (ed è risaputo) non vede del talento.

Mowgly ha cercato il confronto con la Celentano per provare ancora una volta a trovare un punto d'incontro, senza però avere il risultato sperato. La stessa prof ha trovato il disaccordo totale di Rudy Zerbi e Timor Steffens che, sentendo la discussione hanno scelto di entrare nella sala in cui si stava consumando l'ennesima discussione. Gli animi si accendono, Zerbi pensa che il pensiero della maestra sia dovuto a un 'partito preso'

C'è un'ingiustizia. Vuoi negare a lui la possibilità di presentarsi davanti alla commissione (si riferisce alla maglia per il serale, ndr)

La Celentano replica affermando di non avere nessuna paura: "Faccio delle scelte, l'opportunità di dare la maglia non la do a lui perché la voglio dare ad un'altra persona. Voi dovete rispettare il mio criterio. Se io penso che non si merita il serale dai la precedenza ad un altro".

Anche Timor pensa che il giudizio imputato sia del tutto ingiusto: "Si merita un voto onesto, se fa qualcosa di bello ha bisogno di un bel volto". La Celentano rimane ferma sul suo pensiero con un lapidale "Non mi interessa. Io non avrei fatto quello che avete fatto voi dandogli 10"

Rudy Zerbi specifica che il voto alto è stato dato non per aiutare, bensì perché se lo meritava. La prof non vuole sentire altre ragioni e decide di abbandondare il 'ring' per poi ritornare poco dopo solo per mettere un punto alla faccenda che certamente continuerà a far discutere: "Io sono un giudice di questa scuola e giudico come credo, punto!"

Mowgly rimane sconsolato, ma Zerbi e Steffens provano a tirarlo su di morale:

Continua a parlare e a farti sentire. Dietro a quello che tu stai facendo c'è una fatica enorme, lei sta sbagliando perché non si rende conto che la tua forma di espressione artistica merita tanto quanto quelle che lei considera.
  • shares
  • Mail