Chi è Lewis Capaldi, il nuovo fenomeno del pop scozzese (ed erede di Ed Sheeran?)

Ecco chi è Lewis Capaldi, l'artista scozzese che sta scalando le classifiche europee con il suo ultimo singolo Someone you loved.

Lo scozzese Lewis Capaldi, classe 1996, è l'artista emergente che più vale la pena di tenere d'occhio in questi primi mesi del 2019. Il cantante, scozzese di origini italiane, si è fatto conoscere in questi ultimi mesi in particolar modo in madrepatria, grazie al suo ultimo singolo Someone you loved, già schizzato in vetta alle classifiche UK.

 

 

Capaldi, che in qualche modo ricorda Ed Sheeran (di cui potrebbe essere l'erede?) ha imparato a suonare la chitarra all'età di nove anni e ha iniziato la sua carriera strimpellando in alcuni pub quando aveva soltanto 12 anni.

Nell'ottobre del 2017 l'artista ha rilasciato il suo primo vero EP, intitolato Bloom, al quale ha lavorato anche Malay, produttore nominato ai Grammy nonché collaboratore di artisti del calibro di Frank Ocean.

Il primo vero successo di Lewis Capaldi, nato dopo aver conosciuto il suo attuale manager Ryan Walter è stato il singolo Bruises, che gli è valso più di 28 milioni di streaming su Spotify e un record. Il cantante è stato infatti il più giovane artista senza contratto con una major ad aver ottenuto un successo così rapido sulla nota piattaforma di streaming.

L'anno della consacrazione per Lewis Capaldi è stato proprio il 2018. Lo scorso 8 novembre, infatti, l'artista ha pubblicato il suo secondo EP Breach, contenente fra le altre proprio il singolo Someone you loved, questa settimana alla numero uno nella classifica dei singoli più venduti nel Regno Unito.

Lewis Capaldi, vi ricordiamo, sarà a breve in concerto in Italia. L'appuntamento è fissato il 30 ottobre al Fabrique di Milano.

 

  • shares
  • Mail