Amici 2019, Rudy Zerbi contro Mameli che aveva criticato Nicola, lo sfidante di Jefeo: "Ma tu ti senti sto**zzo?"

Mameli rimproverato da Rudy Zerbi per il suo atteggiamento nei confronti dello sfidante Nicola.

Nella striscia quotidiana di "Verso il serale" di Amici 18, Rudy Zerbi ha chiesto di parlare con Mameli, davanti a tutti i compagni di classe, dopo aver visto una clip nella quale il cantante ironizzava e criticava Nicola, lo sfidante di Jefeo, che si era esibito pochi giorni fa. L'insegnante ha giustamente criticato il comportamento dell'alunno, sottolineandogli il mancato rispetto nei confronti dell'altro ragazzo "che condivide i tuoi stessi sogni". Ha poi criticato il suo senso di superiorità, minacciando di cacciarlo dalla scuola se dovesse ripetersi un comportamenti simile.

Mameli ha cercato di giustificare quello che aveva fatto (inutilmente) davanti a Zerbi, seriamente seccato del suo atteggiamento "spocchioso".

"Sei ridicolo, ho riso come il pazzo, fratello" aveva commentato Memeli. "Questo non sarebbe entrato da nessuna parte" sono state le parole del cantante, ridendo.

"Sto scherzando, non era un'offesa..." ha tentato di giustificarsi.

Rudy lo ha severamente ripreso.

"Sono tentato di chiederti di togliere le maglia e di andartene in albergo se aggiungo solo una parola. Sei sempre quello che chiede scusa dopo. Ma tu ti senti veramente tanto sto cazz0? Se aggiungi ancora una parola ti mando a cambiarti e te ne vai. Da poter prendere per il cul0 uno che viene qui, che a differenza vostra, non ha mai visto uno studio pieno di gente, lavorato in una scuola come voi... Ma tu non hai mai sbagliato? Te lo dico io, Sì. Ti permetti di ridere, di dire le cose che hai detto? Ti ho visto in studio mentre si esibiva. Nella vita non hai ancora fatto qualcosa che ti permetta di essere meglio di lui. Se esci da qui e togli quella felpa, probabilmente non so se la gente dice "Ah ma quello è Mameli?". Provi vergogna almeno per quello che hai fatto? Questo ragazzo entra, ridi, ridi durante e dopo l'esibizione... non è un momento, è un atteggiamento strafottente. Di solito ascolto, in questo caso, è l'ultimo avvertimento, prendi, togli la felpa e vai in albergo. Questo è un atteggiamento reiterato, veramente brutto Questo ragazzo credo condivida il suo sogno. L'hai trattato da superiore che non sei. Un professionista deve esserlo per come canta, balla e nella vita. Tu, in questo momento, sei un dilettante"

Clicca qui per vedere il video.

(in aggiornamento)

  • shares
  • Mail