Sanremo 2019; i Boomdabash - Per un milione (testo e audio)

Sanremo 2019: i Boomdabash in gara con Per un milione. E' la loro prima partecipazione al Festival

I Boomdabasj, nel corso della prima serata del Festival di Sanremo 2019, in onda, martedì 5 febbraio, hanno cantato, per la prima volta, il brano 'Per un milione'.

Ecco il testo della canzone:

Ti aspetterò

Perché sei tu che porti il sole
E non c’è niente al mondo

Di migliore di te

Nemmeno vincere un milione
Ti giuro che l’attesa aumenta il desiderio
È un conto alla rovescia

Col tempo a rilento

Però ti sto aspettando
come aspetto un treno
Come mia nonna aspetta un terno
Aspetterò che torni
come aspetto il sole
Mentre sto camminando sotto un'acquazzone
Come una mamma aspetta quell’ecografia
Spero che prenda da te

Ma con la testa mia

Ti aspetto come i lidi
aspettano l’estate
Come le mogli dei soldati
aspettano i mariti
Ti aspetto come i bimbi
aspettano il Natale
Come i signori col cartello
aspettano agli arrivi
E non è mai per me
Ti aspetterò

Come il caffè a letto a colazione

Come ad un concerto dall’inizio

Si aspetta il ritornello di quella canzone

Ti aspetterò

Perché sei tu che porti il sole

E non c’è niente al mondo

Di migliore di te

Nemmeno vincere un milione

Non c’è niente al mondo

Che vorrei di più di te

Di più di quel che adesso
c’è già fra di noi
Nemmeno un milione

Non c’è niente al mondo
che farei io senza te
Perché io non ti cambierei nemmeno per
Nemmeno per un milione
Se mi cercherai io ti aspetto qui
Ti mando la posizione

Così se poi mi raggiungi

E poi ti stringo forte
Questa volta non sfuggi

Non ti perderò più

Aspetterò che torni
come aspetto il mare

Mentre sto camminando sotto il temporale

Come una mamma aspetta il figlio fuori scuola
Ti aspetto come chi vorrebbe
riabbracciarlo ancora
Ti aspetto come il gol
che sblocca la partita

Come le mogli dei soldati
aspettano i mariti

Ma già l’attesa è fantastica

Noi come benzina

In questo mondo di plastica
Ti aspetterò

Come il caffè a letto a colazione

Come ad un concerto dall’inizio

Si aspetta il ritornello di quella canzone

Ti aspetterò

Perché sei tu che porti il sole

E non c’è niente al mondo

Di migliore di te

Nemmeno vincere un milione

Non c’è niente al mondo

Che vorrei di più di te

Di più di quel che adesso
c’è già fra di noi
Nemmeno un milione

Non c’è niente al mondo
che farei io senza te
Perché io non ti cambierei nemmeno per
Nemmeno per un milione

Tra le varie band che popoleranno il Festival di Sanremo 2019, ci sarà spazio anche per i Boomdabash, nuova realtà musicale che però è riuscita già a farsi conoscere al grande pubblico. L'annuncio è stato fatto durante la seconda serata del 21 dicembre 2018 di Sanremo Giovani, condotto da Pippo Baudo e Fabio Rovazzi. A Sanremo proporranno il brano "Per un milione".

I componenti dei Boomdabash sono tutti di origine salentina, tra Brindisi e Lecce: Biggie Bash (Angelo Rogoli) e Payà (Paolo Pagano) alla voce e Blazon (Angelo Cisternino) e Mr. Ketra (Fabio Clemente) al giradischi. Nati come sound system nel 2002, il gruppo poi diventa effettivo con la pubblicazione del primo album dieci anni fa.

Numerosi i festival a cui i Boomdabash hanno partecipato, anche negli Stati Uniti. Sebbene abbiano raggiunto la popolarità tra il pubblico mainstream solo nel 2018, vantano già numerose collaborazioni con artisti molto famosi, come J-Ax, Alessandra Amoroso e Jake La Furia.

Inutile dire, però, che il brano più famoso dei Boomdabash risale all'estate 2018, quando le radio hanno suonato "Non ti dico no", canzone che vede la partecipazione di Loredana Bertè e diventata un vero e proprio tormentone. Il brano è contenuto nel loro quinto album, "Barracuda". Per loro, adesso, l'occasione di farsi conoscere al pubblico di Sanremo, dove gareggeranno contro tanti altri big, tra cui proprio Loredana Bertè. Questa è la loro prima partecipazione a Sanremo.

[Testo e video in aggiornamento]

  • shares
  • +1
  • Mail