Sanremo Giovani 2018, Le Ore a Blogo: la canzone, il videogioco e l’iniziativa benefica

Guarda la video intervista di Blogo a Le Ore prima dell’esibizione a Sanremo Giovani 2018.

Sanremo Giovani 2018: questa sera Le ore cercheranno di conquistare il pass del Festival 2019 con il brano La mia felpa è come me. Blogo ha raggiunto Francesco e Matteo in hotel per carpire le emozioni della vigilia. Ecco cosa ci hanno raccontato:

Questa canzone l’ha scritta dal punto di vista melodico Matteo con me più di un anno fa, poi per il testo ho trovato l’isprazione sul treno più o meno all’una di notte ad ottobre: ho visto questa ragazza con una felpa molto larga e fantasticando ho pensato che potessi essere io. Mi sono immaginato questa storia di due persone con il cuore a pezzi che si incontrano di notte e scoprono che i pezzi dei loro cuori sono complementari. Quindi da due storie finite ne nasce una nuova. La canzone parla di questo e in più di una grande verità, che nessuno ha mai scritto: che la felpa da uomo sta sempre meglio addosso ad una ragazza. Non ho mai più rivisto quella ragazza. Anzi, lancio un appello: se stai vedendo questo video fatti avanti. Era un treno Roma - Viterbo. Collegata alla canzone ci sono due iniziative complementari che si completano: il videogioco e la possibilità di donare la propria felpa, i propri indumenti a Humana... siamo partiti da una ragazza per creare una canzone, per poi creare la nostra felpa e quando l’abbiamo avuta addosso abbiamo capito l’importanza di questo palco e dell’attenzione che avrebbe generato e, avendo sempre avuto rapporti con associazioni di beneficenza anche di persona, anche quando avevamo poco seguito, abbiamo pensato di usare la visibilità di Sanremo per sostenere l’iniziativa #donaunafelpa che invita le persone a donare gli indumenti che non usano più attraverso vari punti di raccolta a persone che ne hanno bisogno...

In apertura potete vedere il video integrale dove Le Ore parlano, tra l’altro, del videogioco, dei loro video e dei loro progetti futuri.

  • shares
  • +1
  • Mail