Pete Shelley è morto: addio all'ex leader dei Buzzcocks

Addio a Pete Shelley, l'ex leader dei Buzzcocks, una delle band di punta del punk rock britannico: secondo le fonti britanniche, il cantante sarebbe morto di infarto.

Si è spento quest'oggi, 6 dicembre, all'età di 63 anni, Pete Shelley, lo storico leader della punk rock band Buzzcocks, di cui era stato leader e fondatore.


Shelley, nato a Leigh nel 1955, si chiamava all'anagrafe Peter McNeish ed aveva dato vita negli anni '70 di una delle band di punta del genere britannico. Da solista, Pete Shelley aveva pubblicato svariati singoli e un totale di 6 dischi di cui l'ultimo Cinema Music and Wallpaper Sounds, uscito nel 2016.

Secondo quanto riportato da diverse fonti britanniche, come la BBC, Shelley sarebbe morto a causa di un infarto, mentre si trovava nella sua casa in Estonia, dove viveva ormai da diverso tempo.

  • shares
  • +1
  • Mail