One Direction: 100 milioni di sterline in 2 anni (e avevano perso ad X Factor)

Scritto da: -

Qualcuno avverta i nuovi concorrenti di X Factor 6, in partenza stasera in Italia su Sky. Gli One Direction hanno rastrellato 100 milioni di sterline in meno di due anni nonostante l’eliminazione a The X Factor. Nel 2010 infatti la boyband formata da Niall Horan, Zayn Malik, Liam Payne, Harry Styles e Louis Tomlinson si era classificata terza dietro a Rebecca Ferguson e al vincitore Matt Cardle.

Eppure il successo è arrivato, e con esso i guadagni. La band è diventata così uno dei gruppi pop di maggior successo economico di sempre in Gran Bretagna. A questo dato va aggiunto un altro: per il momento alla Sony e a Simon Cowell gli 1D hanno fruttato circa 200 milioni di sterline.

Questi numeri emergono dal libro scritto da Tom Bower e dedicato al magnate del reality show. I guadagni ovviamente derivano da più settori: dalla discografia, basti pensare che l’album di debutto della boyband, Up All Night, ha venduto oltre cinque milioni di copie. Ma anche, ovviamente, dai contratti pubblicitari (per esempio quello recente con la Pepsi).

Cifre sensazionali soprattutto se rapportate all’età media del gruppo: il più giovane membro è Harry Styles, il quale ha appena 18 anni, mentre il più anziano, Louis Tomlinson, ne ha compiuti solo 21.

Alla luce di questi numeri forse diventano un po’ più umane alcune delle spese fatte dai cantanti: da Louis, il quale ha comprato casa per 2,5 milioni di sterline o da Zayn che invece nel mattone ne ha investiti soltanto, si fa per dire, 2,2.

Foto | TM News

Vota l'articolo:
3.82 su 5.00 basato su 11 voti.