Seal si misura con i classici del Soul, da James Browne a Otis Redding

Seal "Soul" (cover)La voce di Seal è di quelle che ammaliano e avvolgono e, nonostante alcune hit lanciate negli anni, ha spesso dovuto sottostare a un repertorio non sempre all'altezza delle sue doti di interprete. Ora arriva l'annuncio di un nuovo disco (in uscita l'11 novembre) dove si misurerà con undici classici del soul.

Un ritorno alle origini per rilanciarsi in una nuova stagione artistica? Qualunque motivazione ci sia dietro, sarà interessante vederlo alla prova con pezzi di James Browne e Al Green e con evergreen come "Knock on wood" di Eddie Floyd, "People get ready" di Curtis Mayfield o la struggente "I've been loving you too long" del grandissimo Otis Redding.

Il titolo è semplicemente "Soul" e speriamo che il disco sia stato pensato e prodotto con più fantasia (il mondo è pieno di bravi interpreti - ma un po' tutti uguali - dei classici del soul). Come primo singolo è stata scelta "A Change Is Gonna Come" di Sam Cooke. Di seguito ne trovate il nuovissimo video e la scaletta dettagliata del disco.

Video | Seal "A Change Is Gonna Come"

Seal "Soul"
- tracklist -

01 "A Change Is Gonna Come" (Sam Cooke)
02 "I Can't Stand the Rain" (Ann Peebles, Don Bryant, Bernard Miller)
03 "It's a Man's, Man's, Man's World" (James Brown, Betty Jean Newsome)
04 "Knock on Wood" (Steve Cropper, Eddie Floyd)
05 "I've Been Loving You Too Long" (Jerry Butler, Otis Redding)
06 "Here I Am (Come and Take Me)" (Al Green, Teenie Hodges)
07 "If You Don't Know Me By Now" (Kenny Gamble, Leon Huff)
08 "It's Alright" (Curtis Mayfield)
09 "I'm Still in Love with You" (Green, Al Jackson, Jr., Willie Mitchell)
10 "Free" (Susaye Greene, Hank Redd, Nathan Watts, Deniece Williams)
11 "People Get Ready" (Curtis Mayfield)

  • shares
  • Mail