Si sciolgono i Dirty Pretty Things

Arriva all'improvviso la notizia dello scioglimento dei Dirty Pretty Things, band nata dalle ceneri dei The Libertines che ha raggiunto un buon successo con l'album di debutto "Waterloo to Anywhere" del 2006 ma che non ha saputo ripetersi con il successivo "Romance at Short Notice", uscito, senza clamore, tre mesi fa.

La motivazione ufficiale di fondo dichiarata dal frontman Carl Barat è che "è arrivato il momento di provare cose nuove" specificando anche che per "cose nuove" non intende i Libertines placando le speranze dei fan della vecchia band di Carl (e Pete Doherty) che, con l'album di debutto "Up the Bracket" ha influenzato un intera generazione di band indie rock inglesi.

Per ricordare i Dirty Pretty Things, vi proponiamo il video del loro più grande successo : "Bang Bang You're Dead" .


  • shares
  • Mail