Spice Girls reunion, Melanie C rivela perché ha cambiato idea

Melanie C spiega perché ha deciso di tornare sui suoi passi e accettare di far parte della reunion delle Spice Girls.

Il ritorno delle Spice Girls ha superato le aspettative più rosee con date aggiuntive dell'iniziale tour di soli sei concerti in Uk. I biglietti sono stati polverizzati in pochissimi minuti e la girlband ha aumentato i live negli Stati, a partire da fine maggio del 2019. Ci saranno tutte tranne Victoria, da sempre disinteressata a rivestire i panni di Posh Spice dopo l'ultima esibizione alle Olimpiadi del 2012. Simile al suo pensiero era anche quello di Melanie C che, invece, a sorpresa, ha accettato di far parte della reunion. E lei stessa ha raccontato il suo dubbio e il cambio di idea avuto nei mesi scorsi.

"Ti senti diversa quando passa il tempo. Ero così spaventata di fare qualcosa dopo [le Olimpiadi] perché era stato qualcosa di davver speciale ma amiamo salire sul palco... I nostri fan sono incredibili non solo per la band, ma individualmente, verso ognuna di noi. E quando siamo insieme ci divertiamo davvero tanto"

Geri ha ricordato:

"Nel 2012 abbiamo fatto le Olimpiadi e c'era sempre quella sensazione dentro e fuori di noi sul volerlo farlo, l'idea continuava a cambiare. Finalmente circa sei mesi fa, quando è iniziato, Mel C era riluttante, non ne era sicura e Mel B ed Emma volevano sempre farlo. Così ho pensato di andare a casa di Melanie C, metterci davanti ad una tazza di tè e fare un ultimo tentativo.

A sorpresa, Mel C ha accettato la proposta. E da "Facciamo uno spettacolo!", è stata lei stessa ad aggiungere: "No, facciamone un bel po'!".

Il resto è storia, finalmente ufficiale.

  • shares
  • Mail