Achille Lauro, spray al peperoncino durante il concerto: fuggono spettatori

Ecco cosa è successo durante il concerto di ieri sera all'Alcatraz di Milano

Un atto vandalico ha causato spavento ieri sera al concerto di Achille Lauro all'Alcatraz di Milano. Alle 22.37, durante il brano dal titolo Ballo del blocco, nelle prime file è stato spruzzato da un ignoto dello spray al peperoncino, causando la fuga di almeno un centinaio di persone, che usando le uscite di sicurezza si sono riversate all'esterno del locale. Come riposta l'agenzia di stampa Ansa, gli infermieri presenti hanno confermato che nessun ragazzo ha subito gravi danni da questo attacco: oltre le irritazioni apparentemente non gravi alle vie respiratorie di alcune decine di spettatori, i volontari di Pavia Soccorso presenti nel locale di via Valtellina hanno registrato solo la presenza di una ragazza in stato di shock. Dopo 20 minuti di pausa per far circolare aria fresca, il concerto è ripartito regolarmente.

Da parte di Achille Lauro, al momento, nessun commento rispetto all'accaduto. Da segnalare che nelle scorse ore il rapper sui social aveva lanciato il concerto di Milano con la seguente frase provocatoria: "Che abbia inizio la tragedia". Per fortuna, tragedia vera non è stata.

Visualizza questo post su Instagram

Che la tragedia abbia inizio. Questa notte, Milano.

Un post condiviso da ACHILLE LAURO (@achilleidol) in data:

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail