Chi è Kris Wu, il cantante K-Pop bannato da iTunes per aver pompato gli streaming del suo ultimo disco

Kris Wu, idolo del K-pop e ex membro degli EXO, avrebbe pompato le vendite del suo ultimo disco Antares su iTunes, venendo così bannato dalla piattaforma: ecco cos'è successo.

Aggiornamento: Universal Music China nega categoricamente l'utilizzo di pratiche illecite da parte di Kris Wu per raggiungere la vetta della classifica iTunes USA. Ecco il suo comuicato ufficiale.


 

Si sta facendo un gran parlare in queste ultime ore di Kris Wu, un cantante K-Pop nato nella Cina del Sud ma cresciuto a Vancouver che, a quanto pare, avrebbe utilizzato (il condizionale è d'obbligo) un trucchetto per pompare gli ascolti delle canzoni del suo ultimo disco Antares.

Wu, che si è fatto conoscere per aver fatto parte della boy band sino-Coreana degli EXO, ha lasciato il gruppo che l'ha lanciato nel mondo del musicbitz nel 2014, per dedicarsi al suo progetto solista. Una volta abbandonati gli EXO, Wu ha trovato la sua strada come attore (ha recitato in Valerian di Luc Besson) e modificando il suo stile musicale verso un genere più urban e orientato al rap.

Dopo aver firmato un contratto con Universal Music Group nel 2008 (è stato il primo artista cinese ad ottenere questo risultato), il giovane ha pubblicato il disco Antares, immediatamente schizzato in vetta alla classifica degli album più venduti negli Stati Uniti.


I risultati di Kris Wu. tuttavia, sono subito apparsi piuttosto sospetti in quanto il giovane artista, non particolarmente conosciuto in Occidente, è riuscito a battere una concorrenza molto agguerrita di artisti come Lady Gaga e Ariana Grande.

Proprio questi ultimi, in particolare, hanno lamentato che dietro il successo di Kris Wu ci fosse in realtà un trucchetto. In base alle voci che stanno circolando sul web, il cantante avrebbe utilizzato una serie di bot per pompare i risultati di vendita su iTunes.




Il risultato di quanto detto fin'ora è che Kris Wu è stato (temporaneamente) bannato da iTunes per sospette irregolarità. Tutti i suoi brani precedentemente in classifica e, ovviamente, anche l'intero disco, sono stati per il momento ritirati dalla piattaforma.

La scelta di iTunes. tuttavia, ha mandato su tutte le furie i fan di Kris Wu (gli ascoltatori della K-Pop, ce lo insegna il fenomeno BTS, sono fedelissimi) che hanno messo mano a Twitter per sottolineare quanto il successo dell'artista sia reale e determinato, appunto, dall'amore che nutrono per il loro idolo. Almeno per il momento, tuttavia, iTunes (che speriamo starà effettuando tutte le verifiche del caso) rimane fermo nella sua decisione e Kris Wu, insomma, rimane bannato dalla piattaforma.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail