Emis Killa dichiara: "sono il miglior rapper in Italia" (VIDEO)

Emis Killa dichiara di essere il miglior rapper in Italia e risponde alle accuse degli haters sulle sue instagram Stories: ecco le sue dichiarazioni.

Emis Killa, si sa, non è esattamente uno che le manda a dire. Con il suo ultimo progetto discografico, Supereroe, l'artista ha voluto ancora una volta rimarcare un concetto: Emiliano Giambelli (questo è il suo vero nome) si considera il miglior rapper italiano in circolazione.

Le dichiarazioni del rapper, che già ci aveva spiegato le sue ragioni in conferenza stampa, sono state ribadite anche in una recente intervista concessa a Sto Magazine.

In questa occasione, Emis Killa ha spiegato nuovamente di considerarsi come il più grande talento del rap italiano, particolarmente per il fatto di aver a suo modo inventato un genere, quello del rap che al suo interno aggiunge una melodia (L'Erba cattiva sarebbe in questo senso un disco di riferimento). Emis Killa considera il suo talento versatile e la sua musica traversale e richiama, fra le altre cose, la vittoria all'importante competizione di freestyle Tecniche Perfette come prova di quanto affermato.

Come c'era da aspettarsi, Killa non è stato risparmiato dai commenti degli haters, che si sono scagliati verso la sua (apparente?) supponenza. Emis Killa ha così contrattacato nelle stories (che poteter recuperare qui sotto) sottolineando che:

non esistono in Italia altri rapper che hanno fatto bene entrambe le cose (le hit da radio e i freestyle, NdR). Se i rapper fanno hit radiofoniche solitamente rappano di m*rda e viceversa
  • shares
  • +1
  • Mail