Demi Lovato in rehab fino al 2019

La cantante sarebbe intenzionata a restare in clinica fino al 2019.

A fine luglio 2018, Demi Lovato è stata ricoverata in ospedale per sospetta overdose. Dopo i primi giorni di ansia sulle condizioni della cantante, la popstar si è lentamente ripresa e- sostenuta dagli amici e dai famigliari- ha deciso di entrare in rehab per affrontare le sue dipendenze e la sua crisi.

In queste ore, sono stati resi noti alcuni aggiornamenti sulle condizioni di salute della Lovato che, in base a quanto emerso, avrebbe intenzione di restare in clinica fino almeno ai primi mesi del 2019.

"Demi sta prendendo la sua sobrietà in maniera estremamente seria e sa che ha una lunga strada davanti a lei. Alla fine della giornata, Demi lo sta facendo per se stessa. Deve rimanere sobria ma ogni volta che i famigliari o gli amici le fanno visita lei ricorda tutte le altre persone importanti della sua vita per i quali deve continuare a lottare"

La madre della cantante, Dianna De La Garza, ha recentemente rivelato la sobrietà di sua figlia, spiegando che ora da più di 90 giorni sobria.

Non potrei essere più grata o più orgogliosa di lei perché la dipendenza è una malattia, è un lavoro, non è facile, non ci sono scorciatoie

Via | PopCrush

  • shares
  • Mail