Canova a Blogo: "Home Festival? Un altro tassello che si aggiunge alla nostra storia" (VIDEO)

Video Intervista ai Canova ospiti dell'Home Festival 2018

A poche ore dalla loro esibizione sul palco dell'Home Festival 2018, abbiamo intercettato, nell'Area Stampa della kermesse trevigiana, i Canova, giovane band milanese che in brevissimo tempo si è affermata grazie alla loro musica pop sincera, ironica e mai banale e ad un lungo tour di 113 concerti che li ha portati, in dieci mesi, in giro per l’Italia, registrando quasi sempre il sold out.

A dicembre 2017 è uscito in tutti i negozi di dischi Avete Ragione Tutti Deluxe, contenente due brani non presenti nella versione originale del loro album di esordio (Avete Ragione Tutti, 2016), ovvero Threesome, uscito come singolo in estate, e Santamaria, un inedito assoluto. A gennaio 2018, per presentare il disco dal vivo, i Canova hanno tenuto sei concerti nei più importanti club italiani che hanno ottenuto uno straordinario successo di pubblico. Il tour si è chiuso il 31 gennaio a Milano con uno speciale concerto all’Alcatraz, già tutto esaurito in prevendita.

L'Home Festival? Non è ancora finito. Dopo faremo dei giri per vedere gli altri concerti. Sicuramente è un gran bel Festival, molto organizzato. Bella accoglienza, grande lineup. Siamo contenti di essere qui oggi.

Che cosa rappresenta, per voi, invece, un palco tanto prestigioso come l'Home Festival?

E' sicuramente un palco che abbiamo sentito nominare negli anni. Sembra uno di quegli obiettivi da sogno per molte band in Italia. E' sicuramente un altro tassello che si aggiunge alla nostra storia. E' un bel ricordo, una bella bandierina che abbiamo messo qua.

Nel video, in apertura, tutte le altre dichiarazioni della band.

  • shares
  • Mail