Azealia Banks contro Beyoncé

La rapper si scaglia contro la cantante con una serie di Instagram Stories...

Che la diplomazia e Azealia Banks non siano migliori amiche, lo si era capito già da tempo. E, nelle scorse ore, la rapper ha nuovamente convalidato questa tesi, decidendo di criticare pubblicamente Beyoncé.

Azealia ha dichiarato che Bey tenta di "rubare a donne di talento", criticando la signora Carter di mancanza di originalità. Ha rivendicato una coreografia originariamente presente nel suo video musicale "Count Contessa". I post sono arrivati ​​dopo che JAY-Z e Beyoncé hanno terminato il loro tour di due serate per il loro "The Run II" tour al MetLife Stadium.

"Mi sono reso conto che la mia ex ballerina Ashanti ha coreografato per Beyoncé e ha rubato la coreografia originale fatta per Count Contessa". Beyoncé avrebbe bisogno di superare se stessa e assumermi."

Inoltre, sempre secondo la Banks, la cantante darebbe vita a un messaggio di emancipazione femminile nonostante abbia sempre cercato di "rubare da donne di talento e provare a farlo" senza successo.

"Spero davvero che Beyoncé affronti la realtà con se stessa abbastanza da accettare le visioni e i progetti a pieno titolo che le donne ammirano che ha messo insieme PER LEI. Come se non avessimo più bisogno di Beyoncé... non ho alcuna idea per la la quale voglia essere una così vera e propria str0nza".

Già nel 2006 si era scagliata contro la collega con argomentazioni simili:

"Non è un'artista, è una cacciatrice di frodo. Prende il cibo dalla bocca delle donne con la pelle più scura e finge di essere ispirata. Ha bisogno di stare sotto il piede di Jay-Z, a cui appartiene, e stare fuori dalla strada della donna creativa".

Via | Complex

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 22 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail