Antonello Venditti, Sotto il segno dei Pesci 2018 all'Arena di Verona

Il concerto si terrà il prossimo 23 settembre.

antonello-venditti.jpg

Il prossimo 23 settembre, Antonello Venditti si esibirà all'Arena di Verona con il concerto Sotto il segno dei Pesci 2018.

A distanza di 40 anni, il cantautore romano suonerà, per intero, il celebre album pubblicato nel 1978 nel quale sono contenute alcune delle canzoni più importanti del suo repertorio come Sotto il segno dei Pesci, Sara, Bomba o non bomba, Giulia e altre ancora.

L'evento ha già registrato il tutto esaurito. Il prossimo 21 dicembre, Venditti porterà lo stesso concerto anche a Roma con una data che si terrà al PalaLottomatica.

Queste sono le dichiarazioni di Antonello Venditti, riguardanti l'evento, contenute nel comunicato ufficiale:

È stata la mia svolta musicale, poetica. Il mio disco più importante, in cui c’erano tutti i miei temi: la politica e i suoi riflessi sulle persone, la comunicazione, il viaggio dentro e fuor di metafora di Bomba O Non Bomba, la droga, la tenerezza per Sara, l’amicizia con De Gregori... In fondo, sono temi ancora attuali. Suonare a 40 anni di distanza l’album per intero, cosa che non ho mai fatto, ha un significato speciale per me. Per l’occasione, ho chiamato anche i musicisti di allora. Lo inserirò al centro di 45 anni di canzoni e condividerò il palco con alcuni ospiti.

L'album Sotto il segno dei Pesci, formato da 8 canzoni scritte e composte da Antonello Venditti e prodotte da Michelangelo Romano, è noto anche per essere stato, suo malgrado, la colonna sonora di uno dei periodi più cupi del nostro paese (pochi giorni dopo la pubblicazione, infatti, le Brigate Rosse rapirono Aldo Moro).

Sotto il segno dei Pesci fu il sesto album di inediti dell'artista romano e vendette oltre 500mila copie.

  • shares
  • +1
  • Mail