The Carters, Beyoncé e Jay-Z volevano girare un video al Colosseo ma... troppo poco preavviso e location occupata da Alberto Angela

Momentaneo NO per i The Carters, interessati a girare un video all'Anfiteatro Flavio lo scorso 7 e 8 luglio: troppo poco tempo di preavviso e il set già occupato da Alberto Angela.

the-carters-no-colosseo-video.png

Dopo il Louvre, Beyoncé e Jay-Z avevano pensato di ambientare le riprese del loro nuovo video in Italia, più precisamente al Colosseo. Secondo quanto emerso dal Messaggero, i The Carters avrebbero avuto l'intenzione di girare la clip tra il 7 e l'8 luglio scorso, durante la loro permanenza nel nostro Paese. Ma qualcosa è andato storto, per un paio di motivi. Il primo, secondo quanto emerso, sarebbe stato il poco tempo prima della richiesta da parte della coppia per utilizzare l'Anfiteatro Flavio. Il secondo motivo -che meraviglia- è che il pregiato set era impegnato da Alberto Angela per le registrazioni del prossimo programma, in onda in autunno su Rai Uno:

La richiesta di autorizzazione riguardava una serata tra il sabato 7 e la domenica 8 luglio. Giusto il tempo di sbarcare nella Capitale, dal mega concerto di Milano allo show all'Olimpico. Una proposta troppo last minute per il Colosseo, però. Tempi troppo stretti, con poco anticipo, sembrerebbe essere la replica da parte dell'istituzione del ministero. Tant'è che proprio nei giorni richiesti da Queen B, il Colosseo era già occupato (con accordi e permessi presi con la direzione) dal set di Alberto Angela.

Insomma, per il momento, il Colosseo non è utilizzabile dai The Carters. Ma si parla di un accordo solamente da definire nei prossimi tempi non così remoti...

  • shares
  • +1
  • Mail