Danti, Troppo commerciale: testo e audio

Danti, Troppo commerciale: video e testo della canzone su Blogo.it

danti_troppo_commerciale_cover_jpeg-jpeg___th_320_0.jpeg

Da venerdì 13 luglio è in radio e disponibile su tutte le piattaforme digitali, il nuovo singolo di DantiTroppo commerciale”.

Per l’autore di grandissime hit come “Bye Bye” di Annalisa, “Che ne sanno i 2000” di Gabry Ponte, “Sconosciuti da una vita” di Fedez e J-Ax e dei tormentoni di Fabio Rovazzi che gli sono valsi più di 20 dischi di platino, è arrivato il momento della svolta.

“Troppo Commerciale”, realizzato con la produzione di Michele Iorfida Canova, apre una nuova fase artistica per Danti. Un’artista della parola che in questo singolo rivela il suo lato più intimo e graffiante.

Qui sotto audio e testo della canzone.

Danti, Troppo commerciale, Testo

Ho un lavoro part-time
compro tutto online
e in casa non ci sono mai
avere una famiglia e fare B&B
mi dispiace sono troppo indie

gioco ancora alla Play faccio ancora le sei
scrocco cene dai miei
e non penso di voler cambiare
perché l'amore
è troppo commerciale

come le canzoni d'estate
che parlano di mare
è troppo commerciale
sto a casa di sabato sera
perché uscire a ballare
è troppo commerciale
commenta tu la tv la moda di fare view
è troppo commerciale
come sta canzone che non mi piace già più perché
è troppo commerciale

colazione con un Oki
sogni ormai ne faccio pochi, pochi
vedi luci nei miei occhi, occhi
in testa ho una sala giochi

settimana della moda
la gente che si gasa, per me
è un valido motivo per rimanere a casa
la felicità dicono si fa con i soldi
più ne faccio meno ne ho
quindi non tornano i conti
quelli che semini alla fine poi raccogli
gli altri son pieni di figli, io pieno di fogli

ho un lavoro part-time
compro tutto online
e in casa non ci sono mai
e non penso di voler cambiare
perchè l'amore
è troppo commerciale
come le canzoni d'estate
che parlano di mare
è troppo commerciale
sto a casa di sabato sera
perchè uscire a ballare
è troppo commerciale

commenta tu la tv la moda di fare view
è troppo commerciale
come sta canzone che non mi piace già più perchè
è troppo commerciale

e mi tuffo nei ricordi
dentro ad un bicchiere
la mia vita è in un film
che danno alla tele
quale felpa di Moschino
guardo noi da ragazzini con la felpa in motorino tutta piena di moschini
Netflix e divano e mando tutto il mondo in ferie
metto il cartelle sulla porta
chiuso per serie
ho un lavoro full-time
mi diverto part-time
e di sera no, non esco mai
e vedo i miei amici con i figli
che si ascoltano la trap e l'indie

gioco poco con la play
di anni ormai ne ho 36
quanto sono vecchi i miei
e cerco cose nuove da cantare
per l'amore
è troppo commerciale
come le canzoni d'estate
che parlano di mare
è troppo commerciale
sto a casa di sabato sera
perchè uscire a ballare
è troppo commerciale
commenta tu la tv la moda di fare view
è troppo commerciale

come sta canzone che non mi piace già più perchè
è troppo commerciale
è troppo commerciale
è troppo commerciale

  • shares
  • +1
  • Mail