Oel, Pezzo Raggaeton: testo e video ufficiale

Oel, Pezzo Raggaeton: video e testo della canzone su Blogo.it

Con "Le focaccine dell’Esselunga" tutti hanno pensato che OEL fosse un'operazione di marketing ideata dalla nota catena di supermercati.

Subito dopo qualcuno pensò che fosse un personaggio di fantasia inventato dal programma "Ciao Belli" di Radio Deejay. Si è scatenata la caccia all’identità nascosta. Solo dopo il boom delle “focaccine” – record di visualizzazioni, schizzato in vetta alla classifica Top Viral di Spotify - si è scoperto che OEL è Leonardo, figlio di Claudio Cecchetto.

Anche quest’anno OEL ha intercettato un argomento popolarissimo.

Il “tormentone” di tutti i ragazzi che fanno musica è scegliere il mood della propria canzone... e da qualche anno le hits sono tutte reggaeton. E’ il sound che sta facendo successo in tutto il mondo. Una brano reggaeton, d’estate, è necessario.

PEZZO REGGAETON” ironizza, gioca, parla di questo, con un testo fluido e divertente, un ritornello accattivante che fa Su..Su..Su..Su.. La musica è scritta in collaborazione con Davide Ferrario che ha curato la produzione della base musicale. Il brano è disponibile su tutte le piattaforme digitali (Spotify , iTunes…).

In apertura post il video ufficiale, a seguire il testo della canzone.

oel.png

Oel, Pezzo Raggaeton, Testo

Faccio rap faccio trap faccio pop non lo so
mi hanno detto che devo scrivere un pezzo reggaeton
che quest’anno va di brutto
che d’estate va di brutto
oh
allora allora
mi serve un pezzo reggaeton
reggae regga reggaeton
per fare
su su su su
successo
mi serve un pezzo reggaeton
reggaeton reggaeton
mi serve un pezzo reggaeton reggaeton reggaeton
mi serve un pezzo reggaeton
per fare su su su
parole a caso in spagnolo
chica hola como estas todo bien
parole a caso in spagnolo
baila baila toda la noche con me
qui tutti han voglia di estate eh eh
qui han tutti voglia di mare eh eh
mi sento un po’ Enrique Iglesias
se rappo sopra sta base eh eh
buono buono tu stai buono buono
dj ero solo come Bobo Bobo
Vieri son fuori dagli schemi
tu fai pure battere le mani io faccio battere i piedi
wooo
non so chi sono oh
chi sono loro oh
ma so chi è lei
e ci parlerò in spagnolo
como estas chica mia?
yo soy Pablo Escobar
sono el nino maravilla
il contatto a Bogotò
tutti muovono quei fianchi a tempo
tu sei triste io sono contento
no ti prego non balliamo un lento
che poi dopo dopo mi addormento
allora allora
mi serve un pezzo reggaeton
reggae regga reggaeton
per fare
su su su su

successo
mi serve un pezzo reggaeton
reggaeton reggaeton
mi serve un pezzo reggaeton
per fare su su su
e se cambio genere
nessuno mi ascolta più
perché a me
mi serve un pezzo reggaeton
reggaeton reggaeton
mi serve un pezzo reggaeton
per fare su su su su successo

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 11 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO